Sono state presentate nella sala dell’Arengo del Comune di Ferrara le luminarie che dal 17 novembre e fino all’Epifania, illumineranno il cielo della città.

Dopo il successo riscosso lo scorso anno dal cosiddetto “Tetto di Stelle” che ha illuminato piazza Trento Trieste, gli organizzatori hanno annunciato che, proprio per venire incontro alle richieste delle associazioni di categoria, quest’anno il tetto di stelle sarà esteso a tutte le vie del centro e precisamente Bersaglieri del Po, via Canonica, via Mazzini, via San Romano, via Garibaldi, via Cortevecchia e via Carlo Mayr.

Naturalmente la copertura delle luminarie a cielo stellato è stata confermata in piazza Trento Trieste, con un nuovo entusiasmante allestimento e in piazza Municipale.

Tutto il centro storico e quindi anche le principali vie di accesso alla città e cioè Viale Cavour, Giovecca e Porta Reno, saranno interessate da un restyling delle luminarie che saranno formate da vere e proprie tende di luci, lunghe 5 metri e alte 2, tanto da garantire un impatto luminoso davvero importante e di grande effetto scenico.

Anche le altre vie all’interno delle mura, vedranno comunque un rinnovamento con luminarie a tenda lunghe 2,5 metri e alte 2. Lo scopo è quello di rendere caldo e accogliente l’impatto estetico e di dare a cittadini e turisti l’impressione di camminare sotto una galleria di luce, avvolti dall’atmosfera del Natale. Già a partire dalla prossima settimana inizierà la raccolta delle adesioni da parte dei commercianti, che saranno visitati dagli incaricati dell’organizzazione