Sapete come è fiorita la democrazia nel mondo?

ShNelle teorie politiche di molte parti del mondo, la democrazia è accettata e praticata da molti come la forma ideale di governo. Il sistema democratico della democrazia è apparso nel mondo circa 2.500 anni fa.

La democrazia cominciò ad apparire nel mondo nel 600 a.C. In India e Mosapitamia. Nell’Atene del V secolo, in Grecia, i diritti democratici furono concessi al popolo. La Grecia è la patria della democrazia. La parola inglese Democrazia deriva da due parole greche Demos e Cratia.

La democrazia fu seguita negli antichi governi greco-romani. Durante il Medioevo ci furono alcuni problemi nel sistema democratico. Ma la Guerra d’Indipendenza Americana, la Rivoluzione Francese, la Rivoluzione Russa ecc. diedero forma al concetto rivoluzionario di democrazia come alternativa alla monarchia. Su questa base in molti paesi si è formato il sistema democratico.

Nel IX e X secolo in Islanda fu istituito per la prima volta un sistema parlamentare. Il primo parlamento al mondo fu Albinje in Islanda. Questo Parlamento è operativo dal 930. L’Inghilterra è stata la prima a introdurre nel mondo l’attuale sistema di voto parlamentare. Questo sistema fu introdotto nel 1265. Il creatore del sistema parlamentare fu Simon de Mondrake Porte in Gran Bretagna.

Esistono due tipi di democrazia: la democrazia diretta e la democrazia indiretta. Nella democrazia diretta il popolo partecipa direttamente al lavoro del governo. Nel XX secolo questo concetto non era accettato nei principali paesi. La ragione di ciò è la crescita della popolazione. Quindi nella democrazia indiretta le persone eleggono i propri rappresentanti. Pertanto i rappresentanti eletti formano il governo e dirigono il governo. Questo metodo è ormai seguito in molti paesi del mondo.

READ  30 Le migliori recensioni di Bacche Di Vaniglia testate e qualificate con guida all'acquisto

Nel 1848 la Svizzera adottò la moderna Costituzione parlamentare. Nel 1893, la Nuova Zelanda divenne il primo paese al mondo a consentire alle donne di entrare in Parlamento.

Nel 1906, il governo finlandese introdusse, per la prima volta al mondo, l’accesso di chiunque al potere governativo attraverso un referendum senza discriminazione razziale. Nel 1907 divenne la prima donna deputata al parlamento finlandese. Nello Sri Lanka, il 21 luglio 1960, Sirimao Bandaranaike fu eletta prima donna primo ministro al mondo. Nel 1971 si rivolse alla ventiseiesima sessione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

L’Islanda è il primo paese al mondo a nominare una donna presidente. Nel 1980 qui venne eletta presidente una donna di nome Weicholz.

Il numero delle donne in Parlamento è maggiore del numero degli uomini. Attualmente ci sono molti paesi che hanno diplomi di laurea. Il 61% di tutti i membri del parlamento ruandese sono donne. Il 53% dei membri del Parlamento cubano sono donne. Il 52% dei membri del parlamento islandese sono donne. In Nicaragua, il 51% sono donne. Laurea triennale. In Messico, il 50% dei membri del parlamento sono donne.

Nel mondo c’è una donna su otto deputati ai parlamenti. L’India in questa categoria è la donna M. Si colloca al sesto posto tra i paesi con i picchi più alti.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply