Mail di allarme datata 15 settembre 2023

Un colpo di stato, come suggerisce il nome, è un atto di forza contro uno stato o un governo. Ma ricordiamoci che il regime deposto è spesso solo un guscio vuoto, o un governo artificiale che mira solo ad arricchire i suoi rappresentanti.

Questo è il caso delle regioni dell’Africa dove l’eredità del colonialismo, della rivalità etnica, della corruzione, della persistente interferenza straniera e della geografia si intersecano per produrre nazioni che non hanno una vera essenza ma hanno molte ragioni per dilaniarsi a vicenda.

La corruzione e la scarsa leadership non sono certamente un fenomeno esclusivo dell’Africa, ma a causa dei fattori esacerbanti sopra menzionati, il continente è più vulnerabile alle prese di potere.

Dal 1950 ci sono stati più di 480 tentativi di colpo di stato in tutto il mondo. Quasi la metà è stata implementata in Africa e più di 100 hanno avuto successo. Secondo i dati raccolti dai ricercatori americani Jonathan Powell e Clayton Thein.

Determinismo geografico

Nello stesso periodo, 45 paesi su 54 del continente africano hanno assistito ad almeno un tentativo di colpo di stato.

Dal 2017, 17 dei 18 colpi di stato avvenuti nel mondo si sono verificati in Africa, la maggior parte nell’Africa occidentale e nel Sahel.

Dopo ogni acquisizione forzata, altri paesi chiedono… “Ritorno alla democrazia” Ma raramente si rendono conto che il regime deposto aveva ben poco in termini di democrazia. Le manifestazioni golpiste vengono spesso ignorate da parte della popolazione.

La regione del Sahel è particolarmente vulnerabile ai colpi di stato a causa della sua geografia. L’area è semiarida, i raccolti crescono male e la carenza di acqua e cibo è comune. Il cambiamento climatico sta esacerbando la desertificazione nelle regioni settentrionali, che ora si confondono con il deserto del Sahara.

READ  Elevata crescita del PIL e trasformazione digitale

Tutti i paesi hanno vaste aree abbandonate dallo Stato e stanno assistendo ad un’esplosione demografica, senza riuscire a dare lavoro ai giovani. Alcuni di questi paesi non hanno sbocco sul mare, sono tutti corrotti e ricchi di risorse, ma le loro popolazioni sono molto povere. Tutti i componenti sono altamente infiammabili.

I governi che non sono in grado di garantire la sicurezza ai propri cittadini rischiano di essere rovesciati da alti ufficiali militari, molti dei quali sono implicati nella corruzione e vedono i colpi di stato come nient’altro che un modo per arricchirsi.

La storia del “peccato originale”

Anche la storia gioca un ruolo importante. Nel 1960, quando i francesi si ritirarono, tracciarono il confine in questo modo

Il resto spetta agli abbonati.

  • Accedi a tutti i contenuti condivisi
  • Supporto alla scrittura freelance
  • Ricevi la sveglia ogni mattina

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply