Rilasciare tutti i detenuti fintech

Finalmente, Tutti i detenuti di Winans – accusato di Associazione illegale Attraverso transazioni finanziarie finite in frode… Rilasciato. La decisione è stata presa dalla Seconda Camera della Camera di Appello e Garanzia di San Isidro.

Tra i beneficiari del ricorso figurano: Alessandro Muzak, Amministratore delegato dell’aziendache è stato anche accusato del suo carattere Organizzatore di frodi. Il giudice, pur acconsentendo al beneficio della scarcerazione, ha ora respinto la richiesta di decreto della difesa Invalidazione della copertura “associazione illecita”.

Il caso Wayans: la decisione della giustizia

Tra il 17 e il 18 aprile, il giudice per la sicurezza, Andrea Rodriguez MintasteÈ stata ordinata un’ordinanza di custodia cautelare per tutti gli imputati nel caso Wayans: Alexander Muzak, Gian Arnaldo Silvero, Ana Claudia Cristina Mazzallan, Paola Adriana Vallone e Peter Luis Viggiano.

Alejandro Muzak, fondatore di WinansWare Capital.jpeg

Quando Muzak è stato interrogato dal procuratore Guevara, ha negato le accuse contro di lui e ha dichiarato di non essere un impostore.

Immagine: rivista bancaria

Tutti i dipendenti e gli amministratori sono accusati di reati Associazione illegale – nel caso di Muzak l’amministratore delegato dell’azienda in qualità di organizzatore – in una vera competizione con ripetute frodi in 23 eventi. Dopo la prima sentenza di giustizia, le difese degli imputati, Fernando Sicilia, Nicolas Ramirez, Carlos Gonzalez Guerra, and Juan Manuel Ribaldasi sono opposti alla qualificazione giuridica e Hanno ripreso la custodia cautelare.

Pertanto, il dipartimento ha temporaneamente rifiutato di invalidare la copertura.”Associazione illegaleTuttavia, la seconda camera è stata concessa alla Camera di Appello e Garanzie di San Isidro Libertà per tutti -Cauzione – che dovrà essere stabilita dal giudice di primo grado.

READ  Il coreografo Vlad Sebastian animerà la Vienna Royal con inconfondibili momenti di balletto

Documento legale per le cameriere Luis Cayuela e Leonardo Petlevnik “Annullare le decisioni del 17 e 18 aprile dell’anno in corso e concedere il rilascio eccezionale di Alejandro Mozak su cauzione reale, con il giudice che determina l’importo che sarà imposto, oltre a specificare gli obblighi che ritiene rilevanti e garantire che si sottopone al processo, dopo essersi accertato che non sussistono impedimenti giuridici”. La stessa decisione è stata presa con… Il resto degli imputati.

L’accusa di associazione illecita

Wenance nasce come società di credito tradizionale e nel 2013, Sono migrato nel mondo della tecnologia finanziaria Cercando di coprire soprattutto una specifica tipologia di cliente: Residenti che non hanno conti bancari. L’azienda fondata e gestita da Aguilandro Muzak è stata dedicata a Concessione di prestiti agli utenti cheLa maggior parte di loro non può accedere alle istituzioni tradizionali.

L’azienda non opera solo in Argentina. Inoltre era presente anche in Uruguay, Messico e Spagna Aveva intenzione di espandersi in Europa.

I problemi legali sono iniziati nel luglio dello scorso anno quando la società non ha pagato Interessi di 500 milioni di dollari dai tre fondi che gestiva. Dopo l’hacking, la società ha annunciato ai suoi investitori: Piano di pagamento in 12 rate con interessiAllo stesso tempo, hanno continuato la loro proposta di investimento prevedendo il ritiro del capitale entro un anno, vincolandolo al dollaro europeo e ad un tasso di interesse annuo dell’8%.

La dichiarazione ufficiale della società afferma quanto segue: “Caro Investitore, ti scriviamo per informarti che la Società adempierà a tutti i suoi obblighi relativi al capitale investito. La società ha preparato una proposta di pagamento che tiene conto del suo investimento e della continuità aziendale. Per questo motivo, abbiamo fornito il seguente numero di telefono +549 (11) 7165-4000 affinché possiate contattarci dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 21:00, lasciando il vostro nome e cognome, e il vostro consulente vi contatterà nei prossimi giorni .”

READ  Ricarica una SIM card e ricevi chiamate internet illimitate gratis per tutta la famiglia

In teoria, i fondi propri di Wenance venivano utilizzati per finanziare prestiti mirati alle popolazioni prive di banche. Il problema del mancato pagamento degli interessi può sorgere da a Maggiori ritardi nel rimborso di tali portafogli di prestiti Dedicato all’acquisto Moto ed elettrodomestici.

Da allora, il Dipartimento di Giustizia ha indagato sul fintech in almeno 23 casi di frode. e i suoi dipendenti sono accusati di”Truffa ripetuta“E farne parte”organizzato Illecito“.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply