Gli scienziati hanno scoperto un impressionante fiume di stelle

Gli scienziati hanno scoperto un impressionante fiume di stelle che scorre nello spazio
Un fiume di stelle nello spazio – (Foto: William Herschel Telescope/Román et al.)

Gli scienziati hanno scoperto Flusso di virgole gigantiSorprendente Fiume di stelle Fluire attraverso lo spazio intergalattico dentro Ammasso di galassie Per alcuni 300 milioni di anni luce Lontano, secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Astronomia e astrofisica.

Cos’è questo impressionante fiume di stelle?

quello Fiume di stelle È il ponte conosciuto come Flusso stellare. Recentemente è stato chiamato “Flusso di virgole giganti“Ed è alto 1,7 milioni di anni luce.

“Il nostro lavoro rivela l’esistenza di flussi stellari deboli e molto sottili che fluttuano liberamente negli ammassi di galassie”.

Parte dello studio “Astronomia e Astrofisica”.

Questo Flusso stellare È il più alto Scienziati di astronomia Mai visto. Allo stesso modo, gli autori dell’articolo rivelano che è il primo del suo genere a essere visto al di fuori dell’ambito di a Galassia.

Non ha specificato gli esperti resti S Nucleo della galassiaLa struttura del flusso informe appare nei nostri dati.

“Spieghiamo Flusso di zombi giganti Come un nano negativo creato di recente che disturba le maree”, conclude lo studio condotto da scienziati internazionali.

[TE RECOMENDAMOS: Revelan las primeras e impresionantes imágenes del telescopio Euclid sobre el universo oscuro]

Gli esperti sono sorpresi dal fiume di stelle

Scoperta Fiume di stelle Gli esperti sono rimasti sorpresi Perché in un ambiente gravitazionale dinamico e complesso, ad es Ammasso di galassieNon si prevede che qualcosa di debole come un flusso stellare duri molto a lungo.

  • Questa scoperta, avvenuta per caso, può essere utilizzata per studiare Ammassi di galassie Maggiori dettagli e ambiguità Materia oscura grumosa che contienesecondo il post Avviso scientifico.

“Questo flusso gigante ha incrociato il nostro cammino per caso (…) Stavamo studiando gli aloni stellari attorno alle grandi galassie.”

Javier Romano, Astrofisico osservativo Dall’Università di Groningen nei Paesi Bassi

Las Flussi stellari Molto comune nel via Lattea. Si pensa che siano i resti frantumati di densi ammassi stellari globulari, separati dalle forze di marea della galassia, ma sono… È difficile da riconoscere.

READ  Annuncio del "Google Pixel 8 Pro" con schermo piatto e "Tensor G3"

Associazione di stelle Non è immediatamente chiaro, perché le distanze dalle stelle sono difficili da misurare e le correnti sono molto deboli. dentro Spazio intergalatticoQuesta debolezza rende anche difficile individuare associazioni di oggetti ambigui.

Cosa sono le correnti stellari e perché non durano a lungo?

“Las Flussi stellari “Sono i resti delle galassie spaziali nane che sono state inghiottite dalla Via Lattea, ma non digerite”, secondo gli scienziati. Dottor Zhang JiangDagli Osservatori Astronomici Nazionali dell’Accademia Cinese delle Scienze (NAOC).

Anche se è molto grande e sembra tranquillo, il… Ammassi di galassie Sono ambienti gravitazionali caoticoPoiché gli enormi oggetti che contiene si spingono e si tirano a vicenda in tutte le direzioni.

Non è previsto che a Flusso stellare I ricercatori hanno scoperto che gli organismi vivono a lungo in un ambiente di questo tipo, ma quell’ambiente fornisce alcuni indizi sulle loro origini.

Hanno eseguito simulazioni e hanno scoperto che ciò accade raramente Correnti Può essere formato in Ammasso di galassieda una galassia nana separata dalla gravità Galassie Più grandi.

In termini cosmologici, Fiume di stelle dura a lungo. “Fortunatamente, in questo momento della storia dell’universo disponiamo della tecnologia per catturare la struttura mentre continua a disintegrarsi“Lo dicono gli esperti.

Cosa significa la scoperta del Fiume delle Stelle?

Da Ammassi di galassie È carico di mistero Materia oscuraCiò interessa gli scienziati che stanno cercando di scoprire di cosa è fatta questa sostanza.

Fiume di stelle Flusso di zombi giganti Suggerisce anche che strutture simili possano essere trovate in altri gruppi. I ricercatori sperano di utilizzare telescopi più grandi per osservare più da vicino questi enormi ammassi e scoprire altri segreti che forse ci sono sfuggiti.

READ  Gli scienziati producono la "falsa gravità" utilizzando cristalli fotonici

Sperano di dare un’occhiata più da vicino a se stessi Flusso di zombi giganti. “Vorremmo osservare le singole stelle dentro e vicino al flusso e imparare di più sulla materia oscura”, dice l’astronomo. Reinier Pelletier Dall’Università di Groningen.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply