Israele ha chiuso le porte al cessate il fuoco a Gaza! Istruzioni “Torna indietro” di Netanyahu al capo del Mossad

Israele Il primo ministro Benjamin Netanyahu ha ordinato a David Barnia, capo del servizio di intelligence israeliano Mossad, di tornare nel suo Paese a causa di uno “stallo” nei negoziati indiretti con Hamas in Qatar.

Secondo notizie pubblicate dalla stampa israeliana, una delegazione del Mossad sarebbe presente a Doha per discutere con funzionari del Qatar la ripresa del “boicottaggio umanitario” a Gaza, iniziato il 24 novembre e terminato ieri.

“Le trattative sono state cancellate.”

In un comunicato scritto diffuso dall’Ufficio Stampa del Primo Ministro si afferma che i negoziati indiretti con Hamas a Doha “sono giunti a un punto morto”. È stato poi riferito che Netanyahu ha chiesto al direttore del Mossad Barnea e alla sua squadra di tornare in Israele.

Il primo ministro israeliano Netanyahu e il capo del Mossad Barnia

Stessa accusa contro Hamas

La dichiarazione affermava che Hamas non aveva adempiuto alla parte dell’accordo relativa al rilascio di tutti i bambini e le donne israeliane catturati.

Israele ha chiuso le porte al cessate il fuoco a Gaza!  indicazioni

Hanno bombardato il campo profughi di Sibali: almeno 100 morti

Gli aerei da guerra israeliani, che hanno iniziato i loro attacchi con tutta la loro intensità dopo la fine del cessate il fuoco, hanno invece preso di mira il campo profughi di Sibaliya. L’agenzia ufficiale palestinese Wafa ha dichiarato: “Più di 100 persone sono state martirizzate nell’attacco israeliano al campo profughi di Jabalia, nel nord della Striscia di Gaza”. Ha fatto la dichiarazione.

Israele ha chiuso le porte al cessate il fuoco a Gaza!  indicazioni

Ultimi sviluppi nell’occupazione israeliana di Gaza

Nel frattempo, le Brigate Izz al-Din al-Qassam, il braccio armato del movimento Hamas, hanno lanciato un attacco globale la mattina del 7 ottobre, sostenendo che Israele “stava rispondendo alle continue violazioni contro i palestinesi e i loro valori sacri, in particolare Moschea Al-Aqsa.” L’esercito di occupazione israeliano ha lanciato intensi attacchi aerei sulla Striscia di Gaza ed è stato annunciato che 1.200 israeliani, tra cui più di 310 soldati, sono rimasti uccisi e altri 5.132 sono rimasti feriti negli attacchi avvenuti in Israele il 7 ottobre. Esercito, 70 soldati uccisi. Gli israeliani sono coinvolti in scontri a Gaza e sei al confine libanese dal 7 ottobre.

READ  30 Le migliori recensioni di Sedie Moderne Design testate e qualificate con guida all'acquisto

Israele ha chiuso le porte al cessate il fuoco a Gaza!  indicazioni

Israele ha chiuso le porte al cessate il fuoco a Gaza!  indicazioni

Israele ha chiuso le porte al cessate il fuoco a Gaza!  indicazioni

Israele ha chiuso le porte al cessate il fuoco a Gaza!  indicazioni

Israele ha chiuso le porte al cessate il fuoco a Gaza!  indicazioni

Benjamin Netanyahu Israele Mossad Qatar Israele Medio Oriente Diplomazia Relazioni internazionali Attualità dal mondo

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply