Vucic di Kotor: Non entreremo nell’Unione europea prima dell’Ucraina, e non prima di almeno sei anni – Politika

So che nessuno di noi farà parte dell’Unione europea prima dell’Ucraina. Quando e se ci impegneremo con l’Ucraina è un altro problema. Forse dovremo aspettare altri sei anni. Il che va bene. L’Unione europea è molto popolare nei vostri paesi, ma non tanto nel mio, ha dichiarato a Cattaro il presidente serbo Aleksandar Vucic durante il vertice Balcani occidentali-UE, con lo slogan “Una regione, visione comune”, dove la crescita è possibile. Verrà discusso il piano per i Balcani occidentali.

Siamo molto entusiasti di questo piano, ha detto.

Ha detto: Non è mia abitudine rivolgermi a nessuno a Bruxelles, ma devo dire che questo cambiamento di approccio rappresenta una buona opportunità per noi a West Baklan.

Secondo lui, in questi incontri si discute della vita della gente comune e dello sviluppo delle nostre economie.

– Penso che finora abbiamo avuto buoni colloqui e abbiamo concordato sulla maggior parte delle cose e su alcune cose importanti relative alla Serbia. Ora risolviamo i problemi su cui dobbiamo essere d’accordo. Ha aggiunto: Spero che tutti qui accettino le nostre piccole richieste simili a quelle che ci avete presentato.

Immagine: serigrafia rosa

Dice che tutti hanno bisogno di una parte dell’accordo di produzione e tutti trarranno vantaggio da tali accordi.

Spera di avere buoni colloqui a Sarajevo la prossima volta che si incontreranno.

Il vertice è stato aperto questa mattina a Cattaro dal primo ministro del Montenegro, Milojko Spajic, che ha dato il benvenuto ai leader dei Balcani occidentali.

Oltre ai leader e ai ministri dei paesi della regione e alle organizzazioni partner, come il Consiglio di cooperazione regionale, la Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo, la Banca europea per gli investimenti, la Banca mondiale, la Comunità dei trasporti, l’Alleanza atlantica e la Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico. Energy Community, Open Society Foundations, ReSPA, GIZ, rappresentanti di alto livello della Commissione Europea e altri.

READ  L'Inter mette in guardia la Roma dall'inserimento del centrocampista italiano Fratesi - rapporto

All’incontro dei leader regionali parteciperanno il commissario europeo per il vicinato e l’allargamento Oliver Warheilje e il sottosegretario di Stato americano per l’Europa e l’Eurasia James O’Brien.

Vucic si ritirerà prima dell’inizio del vertice Ha ringraziato il Montenegro per la sua ospitalità Ha aggiunto che si aspetta buoni colloqui al vertice.

Seguici sul nostro Facebook e Instagram Pagina, ma anche su Twitter richiedere. partecipazione a Edizione PDF del quotidiano Danas.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply