Ramaswamy vuole porre fine al sistema dei visti H-1B: rapporto

Il candidato presidenziale del Partito repubblicano indiano-americano Vivek Ramaswamy, che ha definito il tanto ambito sistema di visti H-1B “schiavitù perpetua”, ha promesso di sbarazzarsene se votato in carica nel 2024, ha riferito Politico.

Avendo utilizzato il sistema 29 volte in passato per assumere professionisti altamente qualificati per la sua azienda farmaceutica, Ramaswamy ha affermato che il sistema dei visti per lavoratori temporanei è “dannoso per tutte le persone coinvolte” e che gli Stati Uniti devono eliminare l’immigrazione a catena.

“Il sistema della lotteria dovrebbe essere sostituito con l’effettiva ammissione al merito. È una forma di schiavitù che avvantaggia solo la società che ha sponsorizzato l’immigrato H-1B. Lo respingerò”, ha detto l’uomo d’affari 38enne citato da Politico. .

“Le persone che arrivano come membri della famiglia non sono gli immigrati meritocratici che stanno apportando contributi basati sulle competenze a questo paese”, ha aggiunto Ramaswamy, nato da genitori immigrati dal Kerala.

L’USCIS ha approvato 29 richieste per l’ex società di Ramaswamy, Roivant Sciences, di assumere dipendenti con visti H-1B dal 2018 al 2023, afferma il rapporto.

“Essendo la più grande organizzazione di membri attualmente in possesso di visti H1B bloccati negli arretrati di carte verdi, siamo pienamente d’accordo con @VivekGRamaswamy e altri disposti a dire la verità: il visto H1B è, in effetti, servitù vincolata che avvantaggia solo la società che sponsorizza il visto, ” ma è un male per tutti . Siamo d’accordo: è ora di sbarazzarsi di H1B”, ha scritto Immigration Voice, un’organizzazione no-profit con sede negli Stati Uniti, su X (ex Twitter).

Notando che Ramaswamy ha fatto notizia per la sua restrittiva agenda politica sull’immigrazione, Politico ha detto: “La sua retorica a volte è andata oltre rispetto ad altri candidati repubblicani, chiedendo che i visti basati sulla lotteria, come i visti per lavoratori H-1B, siano sostituiti dall’ammissione. “”Merito”.

READ  30 Le migliori recensioni di Cavo Usb C Corto testate e qualificate con guida all'acquisto

Ha anche detto che deporterà i bambini nati negli Stati Uniti da immigrati clandestini.

Il visto H-1B consente alle aziende e ad altri datori di lavoro negli Stati Uniti di impiegare temporaneamente lavoratori stranieri in occupazioni che richiedono l’applicazione teorica e pratica di un insieme di conoscenze altamente specializzate e di una laurea o di un titolo superiore nella specialità specificata, o equivalente.

Ogni anno gli Stati Uniti concedono 65.000 visti H-1B aperti a tutti e 20.000 visti ai titolari di titoli di studio statunitensi avanzati.

Gli indiani sono i maggiori beneficiari dei visti H-1B, ricevendone circa il 75%, secondo il governo degli Stati Uniti.

Nel luglio 2023, il deputato indiano-americano Raja Krishnamurthy ha introdotto una legislazione che propone di raddoppiare il numero annuo di lavoratori stranieri con visto H-1B da 65.000 a 130.000.

All’inizio di quest’anno, al Senato degli Stati Uniti è stata introdotta una legislazione bipartisan per riformare e colmare le lacune nel programma di visti H-1B, creato per integrare la forza lavoro altamente qualificata americana.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply