donne

“Vogliamo che l’Italia sia un paese per donne”: flash mob in piazza per l’8 marzo

“Adesso Basta! Vogliamo che l’Italia sia un Paese per donne” è lo slogan che accompagnerà il flash mob statico organizzato per le ore 18 dell’8 marzo in piazza Trento Trieste (salvo nuove disposizoni) da Casa delle Donne (Udi, Cdg, Cdd) e sindacati Cgil, Cisl e Uil.

All’iniziativa hanno aderito anche Legacoop Estense Ferrara, Comitato Pari Opportunità Ordine Avvocati Ferrara, Cittadini del Mondo, Associazione Culturale Leggere Donna, Conferenza Donne Pd Ferrara-Arcigay Ferrara Occhiali D’Oro.

“La pandemia che ci sta bloccando da un anno – spiegano i promotori del flash mob – è una grave emergenza non solo per la salute, ma per lo sviluppo del Paese. Chi già vive una situazione di fragilità paga le maggiori conseguenze. Le donne, nonostante leggi e direttive internazionali orientate all’uguaglianza sostanziale sono invece soggette a disparità sociali ed economiche, e cresce un clima di odio che si esprime in esclusione e violenza. Conquiste di autonomia e di autodeterminazione che sembravano acquisite, stanno regredendo in un modello unico che vorrebbe le donne in un ruolo, gratuito e nascosto, sostitutivo di un ‘welfare state’ lontano dai bisogni di cura e dai tempi di vita e di lavoro delle persone”.

Send this to friend