Uno studio sulla salute condotto da Samsung ha rivelato che i cittadini britannici dormono irrequieti e si addormentano al lavoro

Un recente studio sulla salute condotto da Samsung ha rivelato che molte persone nel Regno Unito hanno il sonno irrequieto e si addormentano involontariamente sul lavoro. Questo studio, che ha analizzato 716 milioni di notti di sonno, rivela molto di più sulla qualità del sonno dei consumatori britannici.

Secondo il Global Sleep Health Study 2023 di Samsung, il Regno Unito è una nazione con disturbi del sonno, con più di un quinto degli adulti (22%) che ammette di essersi addormentato accidentalmente al lavoro. Il Regno Unito è il paese con la più bassa efficienza del sonno nella regione europea. Lo studio ha classificato le persone in otto tipologie, a seconda della durata e della qualità del loro sonno, e ha assegnato loro un “animale dormiente”. Questo studio ha utilizzato il Galaxy Watch 6 per monitorare il sonno delle persone.

Secondo lo studio Samsung Health, l’animale addormentato più comune nel Regno Unito è il pinguino nervoso. È destinato a coloro che mantengono i ritmi circadiani ma sperimentano frequenti interruzioni del sonno, che riducono l’efficienza del sonno. Lo studio ha anche rivelato che le persone si addormentavano al cinema (29%), in discoteca (12%) e perfino in bagno (10%). Allora, qual è la ragione di ciò? Oltre il 45% delle persone coinvolte nello studio ha ammesso di restare alzate fino a tardi, con un’ora media di andare a dormire per gli adulti che raggiunge le 23:54.

Oltre il 32% delle persone afferma che lavorare troppo impedisce loro di dormire a sufficienza, mentre il 25% afferma che l’eccesso di cibo è responsabile delle loro abitudini di sonno. Anche a livello globale, la durata media del sonno delle persone è diminuita da 7 ore e 3 minuti a 6 ore e 59 minuti, meno della durata raccomandata di 7 ore.

READ  Baldur's Gate 3 presenta la prima speedrun di tutta l'azione in meno di 20 minuti, grazie a un gigantesco orsacchiotto invisibile

Guarda la nostra recensione del Galaxy Watch 6 Classic nel video qui sotto.

La cosa positiva è che le persone che monitorano attivamente il proprio sonno ogni settimana sono aumentate del 182% nel 2023 rispetto ai numeri del 2021. Le persone ora sanno che hanno difficoltà a dormire. Oltre il 43% delle persone cerca di evitare la caffeina, mentre il 17% assume farmaci per dormire. Tuttavia, solo il 12% delle persone utilizza uno smartwatch per monitorare la qualità del sonno.

Anika Bizon, Direttore Marketing e Omnichannel presso Samsung UK, ha dichiarato:Samsung è impegnata a comprendere meglio la salute del sonno e, analizzando i modelli di sonno di milioni di persone in tutto il mondo, è in grado di comprendere come la tecnologia possa svolgere un ruolo nell’aiutare le persone a sviluppare abitudini più sane. Per iniziare a migliorare la qualità del sonno, capire come dormi è fondamentale e Galaxy Watch6 offre suggerimenti pratici per aiutare gli utenti a superare le cattive abitudini.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply