Un uccello straordinariamente adattato perde la capacità di volare, poi sviluppa di nuovo le ali e poi diventa incapace di volare per la seconda volta » Explorersweb

Ad un certo punto, centinaia di migliaia di anni fa, un uccello incapace di volare colonizzò un atollo nell'Oceano Indiano al largo della costa sud-orientale dell'Africa. L'atollo poi affondò sotto le onde, uccidendo tutto ciò che si trovava sulla terraferma.

Questa potrebbe essere stata la fine per la Ferrovia di Aldabra (Dryolimnas cuvieri aldabranus) – Solo che per qualche motivo non lo era.

Oggi, gli uccelli incapaci di volare di Aldabra sono le ultime specie di uccelli incapaci di volare nell'Oceano Indiano. Ma poiché non riuscirono a fuggire dalle loro tombe acquee quando l'atollo omonimo scomparve, come tornarono?

L’isola di Aldabra, un atollo al largo della costa del Madagascar, è stata sommersa almeno una volta, uccidendo ogni forma di vita. Immagine: David Stanley tramite Flickr

Non erano sui rebreather. Al posto di quello, Trova il Museo di storia naturale britannicoL'Aldabra è l'unico uccello conosciuto ad essere diventato incapace di volare due volte.

“Non c'è nessun altro caso in cui posso riscontrare che ciò accada”, ha affermato il dottor Julian Hume, coautore dello studio. Pubblicazione del museo online. “Non è stato come se due specie diverse si fossero colonizzate e fossero diventate incapaci di volare. Si trattava dello stesso uccello ancestrale.”

La storia inizia più di 136mila anni fa. Questa è la data del più antico fossile ferroviario di Aldabra rinvenuto nei sedimenti dell'atollo. È importante perché i bastoncini di Aldabra si sviluppano solo da un genitore ancestrale.

IL Ferrovia dalla gola bianca (cuverie Driolemnas) È un uccello endemico del Madagascar. La sua struttura è simile ai suoi discendenti evolutivi incapaci di volare, solo più aerata.

Ad un certo punto, prima di 136.000 anni fa, i ralli dalla gola bianca arrivarono ad Aldabra, si stabilirono e persero la capacità di andarsene.

READ  30 Le migliori recensioni di Pomello Cambio Ford Focus testate e qualificate con guida all'acquisto

Il Museo di Storia Naturale ha spiegato questo fenomeno come la tendenza degli uccelli a formare grandi numeri e ad intraprendere improvvisamente una migrazione di massa. Le ragioni specifiche di questo comportamento sono ancora sconosciute, ma qualcosa – diminuzione delle risorse alimentari, sovraffollamento, ecc. – causa la dispersione dei ralli dalla gola bianca.

Lo fecero, poi persero il viaggio ma prosperarono sull'isola di Aldabra, brulicante di esotica fauna preistorica. I ralli si nutrivano sul suolo della foresta tra le tartarughe giganti, e specie endemiche di anatre vivevano nei laghi con coccodrilli cornuti che nuotavano sotto.

Poi la documentazione fossile scompare improvvisamente. Questo non è raro di per sé. Il museo ha sottolineato che le inondazioni complete hanno spazzato via la vita sugli atolli come Aldabra nel corso della storia.

Quando le onde di marea dell'ultimo annientamento di 136.000 anni si ritirarono, la vita tornò ad Aldabra. Hume trovò più fossili di ferro nei sedimenti risalenti a quell'epoca.

“Abbiamo trovato l'osso di una gamba ferroviaria in questi depositi”, ha detto al museo. “Ma da quell’osso possiamo vedere che in realtà è diventato più forte rispetto alla barriera di volo, il che dimostra che l’uccello sta diventando più pesante e quindi sta perdendo la capacità di volare”.

Secondo la rivista Un vantaggioSolo 26 famiglie di uccelli in tutto il mondo hanno subito la perdita evolutiva del volo (di solito sulle isole). Con la loro tendenza ad abbandonare la terra in massa, i ralli dalla gola bianca sono abili nel trovare le isole: il motivo per cui non riescono a volare così velocemente potrebbe riflettere il loro comportamento nella schiusa.

READ  La Norvegia teme altre alluvioni: "I prossimi giorni saranno critici" | al di fuori

Gli uccelli nascono con la capacità di correre “molto velocemente” fin dall'uovo, ha detto Hume. Corrono dietro ai loro genitori, che seguono animali più grandi come le tartarughe Prendi gli insetti dalla lettiera di foglie disturbate.

Attraverso i depositi fossili, il team di Hume ha scoperto che il rallo dalla gola bianca è diventato di nuovo incapace di volare in meno di 16.000 anni, forse la transizione più rapida mai vista in un uccello verso l'incapacità di volare.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply