Un morto e quattro feriti nella sparatoria a Baltimora

AGGIORNAMENTO (7:56): la polizia della città di Baltimora ha rilasciato un aggiornamento domenica mattina presto sulle condizioni delle vittime della sparatoria di sabato. Il bambino in macchina – 3 anni – è in condizioni stabili, ha detto la polizia. Il bambino ha 2 mesi – è in condizioni critiche ma stabili. La polizia dice che nessuno dei due bambini è stato colpito, ma entrambi sono rimasti traumatizzati dall’incidente dopo che l’autista è stato colpito.– Una persona è morta e altre quattro sono rimaste ferite — tra cui due bambini — dopo una sparatoria e un incidente a Baltimora. Il commissario di polizia di Baltimora Michael Harrison ha detto che gli agenti hanno ricevuto un avviso ShotSpotter per più colpi di arma da fuoco vicino all’incrocio tra Pennsylvania Avenue e Lawrence Street nel quartiere di Upton della città alle 18:39. Un passante è stato colpito e portato in ospedale dove è morto, ha detto Harrison. Un’altra persona in piedi in strada è stata colpita ed è in condizioni stabili, ha detto Harrison. Una donna in macchina è stata gravemente ferita da una ferita da arma da fuoco. È scesa per strada e ha colpito un palo. C’erano due bambini nell’auto: un bambino di 3 anni che è rimasto gravemente ferito nell’incidente e un bambino di 2 mesi che è in condizioni critiche ma stabili. Harrison ha detto che qualcuno aveva sparato, ma l’obiettivo era sconosciuto. Chiunque abbia informazioni è pregato di chiamare la polizia al numero 410-396-2100 o Metro Crime Stoppers al numero 866-7LOCKUP.

Aggiornamento (7:56):

La polizia della città di Baltimora ha rilasciato un aggiornamento domenica mattina presto sulle condizioni delle vittime della sparatoria di sabato.

READ  Avvia il servizio di verifica del pagamento Meta

Il bambino in macchina – 3 anni – è in condizioni stabili, ha detto la polizia.

Il bambino ha 2 mesi – è in condizioni critiche ma stabili.

Nessuno dei due bambini è stato colpito, ma la polizia afferma che entrambi sono rimasti traumatizzati dall’incidente dopo che il conducente è stato colpito.

Una persona è morta e quattro bambini, tra cui due neonati, sono rimasti feriti in una sparatoria e in un incidente a Baltimora.

Il commissario di polizia di Baltimora Michael Harrison ha detto che gli agenti hanno ricevuto un avviso ShotSpotter di più colpi sparati vicino all’incrocio tra Pennsylvania Avenue e Lawrence Street nel quartiere di Upton della città intorno alle 18:39.

Harrison ha detto che una persona che si trovava per strada è stata colpita da colpi d’arma da fuoco ed è morta in ospedale. Un altro uomo in piedi in strada è stato colpito ed è in condizioni stabili, ha detto Harrison.

Una donna a bordo dell’auto è rimasta gravemente ferita durante la sparatoria. È scesa per strada e ha colpito un palo.

Nell’auto c’erano due bambini: un bambino di 3 anni che ha riportato ferite gravi nell’incidente e un bambino di 2 mesi in condizioni critiche ma stabili.

Harrison ha detto che qualcuno ha sparato, ma non sa chi fosse il bersaglio designato.

Chiunque abbia informazioni è pregato di chiamare la polizia al numero 410-396-2100 o Metro Crime Stoppers al numero 866-7LOCKUP.

Questo contenuto è stato importato da Twitter. Puoi trovare lo stesso contenuto in un formato diverso o trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

READ  Southwest ha perso $ 220 milioni a causa del crollo delle vacanze

Questo contenuto è stato importato da Twitter. Puoi trovare lo stesso contenuto in un formato diverso o trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Questo contenuto è stato importato da Twitter. Puoi trovare lo stesso contenuto in un formato diverso o trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Questo contenuto è stato importato da Twitter. Puoi trovare lo stesso contenuto in un formato diverso o trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Questo contenuto è stato importato da Twitter. Puoi trovare lo stesso contenuto in un formato diverso o trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply