Un enorme asteroide delle dimensioni di un grattacielo visita la Terra e ne controlla i dettagli di velocità e distanza al suo interno Notizie scientifiche

È previsto che un enorme asteroide si avvicini alla Terra il 30 aprile 2024. Non esiste alcun pericolo di collisione e non c’è motivo di preoccuparsi per il grande pubblico. Non sono previsti impatti importanti sulla Terra nei prossimi secoli.

Illustrazione di un asteroide vicino alla Terra. (Credito immagine: Bing Image Creator).

Nuova Delhi: Un asteroide chiamato 2022 TN1 si avvicinerà a 71,30,422 chilometri dalla Terra, ovvero a meno di 19 volte la distanza tra la Terra e la Luna, il 30 aprile 2024. La larghezza dell'asteroide varia tra 230 e 520 metri. Non è insolito che gli asteroidi abbiano molta incertezza sulle loro dimensioni, a causa della loro difficoltà di osservazione. L'asteroide si avvicinerà alla Terra ad una velocità di 17,73 chilometri al secondo. Questa volta l’asteroide passerà vicino alla Terra in sicurezza, senza alcun rischio di collisione.

La maggior parte degli asteroidi del sistema solare occupano la fascia principale tra Marte e Giove. Tuttavia, esistono gruppi di asteroidi distribuiti in tutto il sistema solare, alcuni dei quali si trovano nelle stesse vicinanze della Terra. 2022 TN1 si trova in un'orbita che non è allineata con il piano in cui i pianeti orbitano attorno al Sole. Ha un'orbita più grande dell'orbita terrestre, ma è vicino alla Terra. L'asteroide è un visitatore frequente della Terra.

Cosa accadrebbe se 2022 TN1 colpisse il pianeta?

Infatti, un asteroide simile a 2022 TN1 colpisce la Terra circa una volta ogni 166.000 anni, provocando una devastazione diffusa. L’impatto creerebbe un cratere profondo 580 metri e largo 9,7 chilometri. Circa 690.000 persone verranno vaporizzate dal cratere da impatto, la cui formazione rilascerà un'energia equivalente a 12 gigatonnellate di TNT.

READ  Edizione Roma | Questo è il nuovo hotel nella Città Eterna di cui tutti parlano

L’impatto creerà anche una palla di fuoco larga 15 chilometri, uccidendo circa 13,5 milioni di persone, con altri nove milioni che subiranno gravi ustioni se l’asteroide colpirà la Terra sopra una grande città come Delhi. Tutti gli alberi nel raggio di 130 km prenderanno fuoco all'istante.

L’aspetto più devastante dell’impatto sarebbe un’onda d’urto di 241 decibel, che spazzerebbe via 10 milioni di persone e farebbe crollare tutti gli edifici nel raggio di 100 chilometri. L’impatto causerebbe anche un terremoto di magnitudo 7,2 che potrebbe essere avvertito a 240 chilometri di distanza.

Come fermare l'impatto di un asteroide?

Finora, gli esseri umani hanno dimostrato solo un modo per mandare fuori rotta un asteroide, ovvero utilizzando un dispositivo di simulazione cinetico o speronando un veicolo spaziale sul lato dell’asteroide minaccioso. Prima identificheremo un potenziale oggetto di impatto, meno tempo ci vorrà per spingere l’asteroide su un percorso più sicuro. La NASA sta sviluppando una serie di tecnologie innovative per deviare gli asteroidi, inclusi trattori gravitazionali, pastori di raggi ionici ed esplosivi nucleari.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply