Ucraina: almeno tre morti e una trentina feriti negli attacchi russi

Mercoledì diversi attacchi russi hanno ucciso almeno tre persone e ne hanno ferite una trentina, soprattutto a Kharkiv, la seconda città più grande dell'Ucraina, spingendo Kiev a chiedere ai suoi alleati occidentali di fornirle i più moderni sistemi di difesa aerea Patriot.

• Leggi anche: Attacco missilistico: cinque feriti nella regione russa di Belgorod

• Leggi anche: Ucraina: almeno cinque morti dopo gli attacchi russi su larga scala

Nella città di Kharkiv, la cui popolazione prima della guerra ammontava a circa un milione e mezzo di persone, i bombardamenti russi hanno provocato la morte di almeno una persona e il ferimento di altre 18, tra cui quattro bambini, bombardando obiettivi civili, secondo le fonti locali. hanno annunciato le autorità.

Secondo le prime informazioni diffuse dalla Procura generale, a metà pomeriggio due bombe ad alto potenziale sono state sganciate da un aereo, danneggiando edifici residenziali, una scuola e un asilo.



Agenzia di stampa francese

La regione di Kharkiv si trova al confine settentrionale con la Russia e si trova regolarmente sotto il fuoco delle forze russe.

Senegubov ha detto in precedenza che quattro persone erano già rimaste ferite nei bombardamenti notturni e in un attacco di droni nella zona.

Mercoledì altre due persone sono state uccise in attacchi in altre parti dell'Ucraina.

Il governatore della regione di Kherson (sud) ha affermato che una donna di 61 anni ha perso la vita nella sua abitazione durante un attacco di droni contro il villaggio di Mikhailivka, situato su una delle sponde del fiume Dnepr, il fiume che separa il confine tra i due paesi. In prima linea in questo campo.

READ  A pochi mesi da questa città resterà senza acqua

Una persona è stata uccisa dal fuoco dell'artiglieria nella città di Nikopol, situata nel sud-est del paese, secondo il governatore della regione di Dnipropetrovsk, Sergey Lysak.

Secondo il sindaco di Mykolaiv, Alexander Senkevich, otto civili sono rimasti feriti in un attacco con missili balistici a Mykolaiv, una grande città nel sud dell'Ucraina.

Nella città occupata di Gorlivka, nella regione di Donetsk (est), secondo le autorità locali uno sciopero ucraino ha ucciso anche una donna nel suo appartamento.

190 missili in una settimana

L’Ucraina chiede ai suoi alleati occidentali di inviarle più aiuti e più velocemente. Ma a Bruxelles come a Washington, le divisioni politiche hanno ostacolato la consegna di armi e l’invio di denaro negli ultimi mesi.

Il presidente Volodymyr Zelenskyj ha nuovamente esortato gli alleati dell'Ucraina ad “accelerare la consegna” di aerei da combattimento F-16 e a trasferire ulteriori batterie Patriot.

Ha aggiunto: “Non esiste alcuna giustificazione logica per spiegare perché i missili Patriot, di cui ce ne sono molti in tutto il mondo, non hanno coperto i cieli di Kharkiv e di altre città e paesi attaccati dai terroristi russi”.

Poco prima, il suo ministro degli Esteri, Dmytro Kuleba, aveva trasmesso lo stesso messaggio. Il potente e costoso sistema Patriot è stato fornito per la prima volta all’Ucraina nella primavera del 2023.

Il capo della diplomazia ha anche sottolineato che una forte difesa antiaerea permetterebbe di “salvare migliaia di vite”, ridurre i danni alle infrastrutture dell'Ucraina e aiutare i soldati al fronte.

Kuleba ha confermato che la Russia ha recentemente intensificato i suoi attacchi aerei, lanciando, ha detto, 190 missili e inviando 700 bombe guidate tra il 18 e il 24 marzo.

READ  30 Le migliori recensioni di Pentola Terracotta Con Coperchio testate e qualificate con guida all'acquisto

Il ministro ha sottolineato che “gli attuali attacchi russi sono caratterizzati dall’uso estensivo di missili balistici, che possono raggiungere il loro obiettivo molto rapidamente, lasciando poco tempo ai civili per mettersi al riparo”.

Zelenskyj con i suoi soldati

Volodymyr Zelenskyj ha dichiarato di aver visitato mercoledì la regione di Sumy, nel nord-est dell'Ucraina, per ispezionare le nuove linee difensive che il suo Paese ha iniziato frettolosamente a stabilire alcune settimane fa per fermare l'approccio russo.



Ucraina: almeno tre morti e una trentina feriti negli attacchi russi

Agenzia di stampa francese

“La costruzione di fortificazioni nella regione di Sumy continua. Ho ispezionato trincee, rifugi, postazioni di tiro, di comando e di osservazione”, ha scritto su Telegram, sottolineando che l'Ucraina sta “rafforzando le sue difese”.

L'Ucraina ha affermato di aver intercettato 10 dei 13 droni lanciati dall'esercito di Mosca durante la notte, mentre la Russia ha affermato di aver distrutto i proiettili ucraini lanciati dai sistemi di lancio missilistici nella regione di confine di Belgorod.

Secondo il governatore di questa regione russa, Vyacheslav Gladkov, un uomo è stato ferito da “schegge”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply