Ieri mattina è stato consegnato nelle mani di un rappresentante del Centro Perez della Città del Ragazzo, un assegno di 2.000,00 € raccolti in occasione del evento “Together 2015”, un D.J. set promosso da Ferrara By Night in collaborazione con EXIT, volto alla sua terza edizione il 9 settembre scorso nel sotto mura di Ferrara.

12068042_10207543214241963_753257338_n

Oltre 3.500 giovani hanno ballato e si sono diverti, con le performance dei migliori deejays del territorio e special guest come Thomas Cheval, che gratuitamente si sono esibiti in una serata, non solo all’insegna del divertimento, ma anche con un fine sociale, quello di raccogliere fondi per una buona causa.

L’incasso devoluto, infatti detratto le spese, contribuirà a sostenere i laboratori di attività manuali e teatrali, rivolti a persone con disabilità, orgogliosi membri anche di un coro che si esibirà il prossimo 15 ottobre al Expo di Milano a cantare in presenza del Segretario Generale delle Nazioni Unite  Ban Ki-moon.

Together 2015, un palcoscenico ormai sinonimo di successo, che ha dato l’opportunità ai suoi promotori di dimostrare che il mondo della notte è anche capace di esprimere solidarietà e sensibilità sociale. Oltre ai fondi raccolti per il Centro Perez, durante la serata è stato consegnato ai famigliari di Francesco Marzola un giovane ragazzo deejay di 25 anni, deceduto l’anno scorso in un incidente stradale, una targa in sua memoria a forma di disco d’oro.

TOGETHER 2015 – [OFFICIAL AFTERMOVIE]

Vedi  il video