L’accusa è quella di aver toccato il sedere ad una ragazza che gli ballava accanto mentre si trovavano entrambi al Renfe, discoteca situata in via Bologna.

Sotto accusa è un giovane ragazzo di 26 anni che, all’inizio del 2016, si sarebbe macchiato di questo gesto e ora dovrà rispondere di violenza sessuale nei confronti della giovane, poco più che ventenne.

Ieri è iniziato il dibattimento davanti al tribunale collegiale, mentre a marzo avrà inizio il processo in cui verranno sentiti i primi testimoni.

 

(Visited 406 times, 2 visits today)