Si ritiene che la macellazione del bestiame rosso riceverà una forte reazione da parte della comunità internazionale

I musulmani palestinesi interrompono il digiuno durante il mese sacro del Ramadan fuori dalla Cupola della Roccia nel complesso della Moschea di Al-Aqsa nella Città Vecchia di Gerusalemme, sabato (16/3/2024).

REPUBLIKA.CO.ID, Giakarta – Macellazione rituale Mucca rossa Questo è ciò che credono alcuni gruppi Ebrei israeliani È ancora sotto i riflettori, soprattutto tra i musulmani. Il motivo è che questo rituale sarà la porta d’accesso alla demolizione della moschea di Al-Aqsa, che è la sacra moschea dell’Islam.

Yoon Mashmudi, osservatore del Medio Oriente dell'Università dell'Indonesia, si dice fiducioso in ciò Rituale della Mucca Rossa Ad esso aderiscono la maggior parte dei gruppi ebraici ultraortodossi. Vogliono controllare la regione di Al-Aqsa. Inoltre non vogliono che altre religioni controllino Al-Aqsa.

“Questo è il problema”, ha detto Yoon. Republika.co.idGiovedì (4/4/2024).

Si tenta continuamente di demolire la moschea di Al-Aqsa, ha detto Yoon. Secondo Yoon, si ritiene che gli sforzi per demolire la moschea di Al-Aqsa utilizzando il rituale della mucca rossa riceveranno una forte reazione da parte della comunità internazionale.

Perché in definitiva, Gerusalemme non riguarda solo l’Islam, anche altre religioni considerano sacro questo luogo. Yoon ha affermato che nella situazione attuale tutte le religioni dovrebbero essere protette, non distrutte.

Yoon ritiene che finché il governo israeliano rimarrà sotto il controllo del gruppo ebraico ultraortodosso, il conflitto continuerà. “A meno che il governo non cambi, non è il gruppo giusto”, ha detto Yoon.

In effetti, il conflitto è stato prolungato perché Israele…


READ  In meno di 5 minuti prepari un delizioso hummus di ceci

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply