La “Sagra del Pesce Azzurro e del Pinzino” è l’occasione per riprenderci un po’ di normalità

Si chiama “Sagra del Pesce Azzurro e del Pinzino” la nuova sagra ideata dall’Associazione “Nati con la Calzamaglia” (NCLC) di Ferrara, in collaborazione con il Centro di Promozione Sociale “Rivana Garden”.

Ed è proprio all’intero della struttura di via Gaetano Pesci 181, a Ferrara, che si svolgerà la manifestazione nel corso di tre fine settimana “lunghi” a cavallo fra la fine di giugno e l’inizio di luglio; precisamente il 25, 26, 27 luglio e il 2, 3, 4, 9, 10 e 11 luglio. Molto importante, al fine di tracciare il più possibile gli accessi (all’aperto ma al coperto), è la prenotazione dei tavoli attraverso il numero 370.3618173


“Abbiamo puntato su un menù volutamente semplice – evidenzia Laura Ferrarese responsabile cucina di NCLC – incentrato soprattutto sulle sarde. Questo tipo di pesce azzurro, non solo è assolutamente salutare (le proprietà organolettiche sono ben note), ma lo cucineremo in maniera super classica: alla griglia, con una leggera impanatura, e “in saor”, proprio come piacciono ai ferraresi. Come unico primo i bigoli con le sarde, must per chi piace il pesce azzurro. Poi non potevano mancare i Pinzini. I nostri, lo dico con una punta di presunzione, sono di gran lunga i più buoni di Ferrara: possiamo sfidare chiunque! E per chi non piace il pesce, l’alternativa è il tagliere di salumi con formaggi”.

Send this to friend