Prossimo Giubileo Fallimento aziendale: il fondo ZKB perde milioni

ZKB ha un buon istinto e sa che avere una bella e brillante startup biotecnologica nel suo portafoglio è fantastico.

Soprattutto se poi viene classificata tra le 100 migliori startup svizzere. Bella scelta.

Stiamo parlando di Invasight AG, una PMI con sede a Seefeld presso Zurigo, che è stata sostenuta con grandi speranze.

Al via nuove applicazioni nella fase preclinica dell’oncologia.

Con uno splendore verso la bancarotta (Karthiga Kumar; Invadere)

Un anno fa, nel giugno 2022, l’azienda ne ha chiuso uno Giro di finanziamento iniziale È riuscito a raccogliere più di 4,5 milioni di franchi.

Invasight ha creato un enorme entusiasmo tra gli investitori.

In effetti, il primo round di finanziamenti è stato sottoscritto in eccesso, con Occident come investitore principale.

Hanno partecipato alcuni nomi famosi della finanza, come Verve Ventures, High-Tech Gründerfonds, Wille AG e… ZKB.

La società sembrava promettente ai capi delle banche.

L’azienda ha impressionato con le sue tecnologie innovative progettate per accelerare lo sviluppo di terapie mirate per i tumori invasivi.

La loro “tecnologia innovativa” Acinda, secondo il piano, accelererebbe la scoperta di farmaci e consentirebbe la progettazione precisa di inibitori contro proteine ​​specifiche che causano l’invasione delle cellule tumorali.

Fino alla luna, niente può fermarci.

Prossima fermata: Concourse (Zefix)

Fino al 30 agosto. Poi è arrivato: “Invasight AG è in liquidazione”.

Il tribunale fallimentare del tribunale distrettuale di Zurigo “ha aperto il fallimento” con la sua sentenza in quel giorno, “al 30 agosto 2023, alle ore 16:00”.

Che bello incoronare anche la lista delle Top 100 Startup e celebrare le startup che non esistono più. Questo si chiama totalitarismo nella sua forma migliore.

READ  Toyota: sospensione delle attività in 12 stabilimenti

Quindi l’Invasight è atterrato il 6 settembre 99° posto in classifica.

È la società che ha depositato i suoi libri in quel momento.

In breve, al totale sono stati aggiunti 4,5 milioni di franchi: un vero motivo di festa.

Un portavoce della Banca di Stato n. 1 ha detto quando gli è stato chiesto: “La banca non annuncia il volume degli investimenti nelle startup”.

Invasight è un altro esempio di come gli investitori ben finanziati scommettono i loro soldi con un cattivo investimento seguito da un altro.

ZKB e la sua startup Invasight AG sono entrate a far parte di un mosaico di cattive decisioni di investimento.

Stessa cosa a Berna. Postfinance ha appena subito una grave svalutazione con Sentifi.

La startup di Anders Bally, che insieme a Radican Bank, si è persa nel mare di dati della folla digitale.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply