E’ di 10mila euro l’erogazione comunale approvata dalla giunta a favore dell’associazione H18 aps per la realizzazione e la gestione di una sala studio attrezzata nella sala polivalente del Grattacielo, per la rivitalizzazione della comunità del quartiere Giardino.

L’iniziativa prevede la gestione, in rete con le realtà associative studentesche e universitarie e la Commissione Pari Opportunità dell’Università di Ferrara, di una sala studio attrezzata con collegamento wi-fi per tre giorni settimanali (martedì e giovedì dalle 19 alle 24 e domenica dalle 14 alle 22) per un periodo di nove mesi a partire dal novembre 2018.

Il tutto con l’obiettivo di rivitalizzare l’area sottostante il Grattacielo tramite la creazione di un servizio per gli studenti universitari, definito attraverso l’ascolto sia degli studenti residenti al Grattacielo (attualmente circa 90) sia delle realtà associative studentesche cittadine, che si proponga anche come un “punto luce” frequentato positivamente nelle ore serali.

Sempre per quanto riguarda i progetto di rivitalizzazione della zona, l’amministrazione ha stanziato 1.600 euro di contributo a favore dell’Uisp di Ferrara per la realizzazione delle iniziative ‘Kids bike’ e ‘Torneo di beach volley’ nell’ambito del programma di ‘Giardino in movimento 2018’, rassegna di attività sportive negli spazi pubblici del quartiere Giardino.

Altri mille euro andranno alla Contrada di San Giacomo per la realizzazione del progetto ‘Sport Contrada San Giacomo’ sempre nell’ambito di ‘Giardino in movimento 2018’.