“Buono come il pane” ed è quanto mai azzeccato questo motto in occasione dell’iniziativa targata Confcommercio (su tutta la regione Emilia Romagna e che vede in prima fila proprio Ferrara) e denominata “Pane in Festa” e che vuole celebrare un “alimento unico, naturale e prezioso”.

La manifestazione – a livello locale promossa dai panificatori targati Ascom Confcommercio – si svolge in occasione del 16 ottobre e cioè della Giornata Mondiale dell’Alimentazione.

“Un’occasione per far conoscere ed apprezzare un elemento base della nostra plurisecolare tradizione enogastronomica, il pane appunto, e che ci permette di farci ricordare in ogni parte d’Italia e del mondo per le sua caratteristiche davvero uniche” commenta Romano Perdonati, titolare dello storico ed omonimo forno e presidente dei panificatori Ascom in provincia di Ferrara.

Dunque martedì prossimo una ventina di forni su tutto il territorio provinciale (da Cento a Comacchio passando per Ferrara) e che saranno riconoscibili esponendo l’apposita locandina proporranno una degustazione di questo prodotto tipico e inconfondibile dell’arte bianca con particolare riferimento alla nostra gloria locale più caratteristica e appetitosa: la mitica coppia di Ferrara, la classica “Ciupeta”.