Cinema all’aperto in Piazzale Castellina.

È venerdì e come tutti i venerdì piazzale Castellina si trasforma in un’arena cinematografica estiva con 200 posti a sedere, sempre a ingresso libero e gratuito. Questa sera, venerdì 20 luglio alle 21.30, in programma c’è Sing Street di John Carney, una commedia sentimentale musicale che sottolinea l’importanza di seguire i propri sogni.

Dublino, anni ’80. Cosmo è costretto, per motivi economici, ad abbandonare la scuola privata che frequentava per iscriversi in un istituto pubblico. Per sfuggire ai problemi famigliari e alle difficoltà nel nuovo ambiente scolastico, il ragazzo forma una band, con la speranza, inoltre, di impressionare la ragazza che gli piace. Lei è una ragazza un poco più grande di lui, molto bella e con l’aspirazione di trasferirsi a Londra al fine di divenire una fotomodella e diventa la sua migliore fonte d’ispirazione.

Imitando, all’inizio, un poco, sia musicalmente che nel look, le band musicali di successo del momento, dai Duran Duran agli Spandau Ballet, ai Cure, la band inizia piano piano, su consiglio anche del fratello maggiore del protagonista, a comporre della musica e dei testi per canzoni del tutto personali.

“’Sing Street’ fa della musica un personaggio altrettanto importante di quelli in carne e ossa: le scene musicali, in altre parole, non costituiscono intermezzi ma parti dell’azione – è il commento di critici -. Non solo la colonna musicale è magistrale; il film si distingue anche per l’ambientazione dublinese e fa affiorare poco a poco, sotto lo strato del racconto di formazione per teenager, una generosa dose di poesia”.