Tra venerdì 5 luglio (La Notte Rosa) e sabato 6 luglio (La Notte Rosa continua), ci sarà davvero l’imbarazzo della scelta per i turisti dei Lidi. Serate sparse un po’ in tutti i lidi, organizzate da Made Eventi e all’insegna della musica e del divertimento.

Sa Sanremo al Sagano è il titolo della serata che si svolgerà sabato 6 luglio, a partire dalle ore 21.30 al bagno Sagano di Lido degli Scacchi.

Perché questo titolo? Perché sul palco allestito nello stabilimento balneare (ad ingresso libero ovviamente) si alterneranno alcuni giovani promesse della musica leggera italiana.

Sono tutti giovani, provenienti da tutta la regione, che hanno alle spalle già almeno un disco.

Molti di loro hanno anche già provato la ribalta di sanremese, partecipando a Sanremo Young oppure ai Sanremo Music Award.

Presentati da Alessandro Pasetti, per la direzione artistica di Rossano Scanavini, i giovani proporranno brani inediti e anche cover delle canzoni più famose della musica italiana ed internazionale. Una serata davvero di grande qualità per il valore delle voci che si alterneranno sul palco.

Venerdì 5 luglio dalle ore 21.30 in piazzale Caravaggio a Spina ci si potrà scatenare, cantare e ballare al ritmo dei “Magnifici anni Sessanta”, un’epoca di successi intramontabili e soprattutto non conosciuto solo dai più anziani, ma anche dai giovani, poichè molte di quelle canzoni sono state poi riproposte negli anni da interpreti attuali come i Negramaro, Gianna Nannini, Irene Grandi.

La serata è realizzata in collaborazione con il Consorzio Lido di Spina del presidente Andrea Carletto.  Sempre a Lido di Spina la sera dopo, e cioè sabato 6 luglio, ci sarà l’esibizione della AMF Brass Band di Ferrara un’orchestra di trenta elementi, diretta da Ambra Bianchi che propone un repertorio internazionale, che spazia dai grandi temi per film di Morricone e Nino Rota, sino a Stevie Wonder e ai Beatles.

Venerdì 5 luglio, invece, a Comacchio, nell’ambito di Comacchio by night, oltre a trovare i Trepponti in Rosa, i turisti potranno seguire dalle ore 21 alle 22 l’esibizione dei maestri di tango della scuola “Los guapos del tango” Lorenzo e Ieva.

Uno spettacolo, ballato e raccontato nel senso che i protagonisti racconteranno al pubblico un po’ di storia del tango, un ballo che è anche e soprattutto cultura e tradizione di un popolo, quello argentino. Dalle ore 22.30 alle 24 si esibirà invece il gruppo Harmonya con Antonello Piparo (Chitarra e Voce) – Nicola Berti (Basso) – Lucio Agnelli (Tastiere) – Gabriele Felletti (Batteria) – Giacomo Mazzanti (chitarra solista). Una serata di puro rock, dal melodico a quello più potente.

Un repertorio sempre in evoluzione che spazia dai Deep Purple ai Cream, passando per i Black Sabbath, la Pfm, Hendrix, i Pink Floyd, senza tralasciare rivisitazioni rock di altri autori. Una serata musicale per tutti i gusti.