NewsPascani.com Pascani, Târgu Frumos, Iasi – Uno studio teorico dimostra che particelle non misteriose potrebbero “allungare” l'universo

Un nuovo studio teorico suggerisce che l’espansione accelerata dell’universo potrebbe essere guidata da particelle misteriose che non obbediscono al Modello Standard della fisica delle particelle.

Gli scienziati concordano sul fatto che l’universo si sta espandendo, anche se la causa di questa espansione rimane sfuggente. Una delle spiegazioni più comuni è che un’entità misteriosa chiamata energia oscura esista come costante cosmologica, espandendosi a una velocità indipendente dall’età dell’universo, dalla temperatura della materia e dalle radiazioni. Tuttavia, recenti osservazioni astronomiche mettono in discussione questa ipotesi, spingendo i fisici a esplorare alternative a ciò che potrebbe essere l’energia oscura.

Ora, in un nuovo studio, i ricercatori hanno esaminato l’idea che l’energia oscura consista invece in una forma teorica di materia chiamata non-particelle. Hanno scoperto che questa teoria concorda meglio con le osservazioni rispetto all’attuale modello cosmologico standard, che presuppone una costante cosmologica. Space.com spiega.

Sono particelle misteriose ciò che fa espandere l'universo?

“Da un punto di vista osservativo, ci sono differenze nei valori dei tassi Espansione dell'universo e la crescita di strutture su larga scala (galassie e ammassi di galassie) tra le misurazioni.

»Maggiori informazioni sulla pagina dell'autore

READ  30 Le migliori recensioni di Ruote Per Carrello testate e qualificate con guida all'acquisto

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply