Netanyahu chiede al presidente colombiano, arrabbiato, di arrestarlo su Gaza

tel Aviv

Primo Ministro (PM) Israele Benjamin Netanyahu Arrabbiato, ha attaccato il presidente Colombia Gustavo PietroCiò dopo che il leader del Paese sudamericano ha chiesto l’arresto di Netanyahu in relazione alla guerra che ancora infuria nel paese Striscia di Gaza.

Come accennato Bloomberg E Al-ArabiyaNella sua dichiarazione di lunedì (13/05/2024), Netanyahu ha descritto Petro come un “sostenitore di Hamas” e un “antisemita”.

“Israele non riceverà lezioni da un sostenitore antisemita di Hamas”, ha scritto Netanyahu in un post sul sito di social media X sabato (11/5), ora locale.

annuncio

Scorri per continuare con il contenuto

La spaccatura tra Netanyahu e Petro è iniziata quando il presidente colombiano all’inizio di questo mese ha interrotto le relazioni diplomatiche con Israele a causa di una serie di attacchi dello Stato ebraico contro la Striscia di Gaza.

Petro ha anche affermato che Israele ha un “presidente che ha commesso un genocidio”.

La situazione è diventata ancora più accesa dopo che Petro venerdì (10/5), ora locale, ha fatto un altro commento su Netanyahu tramite i social media. Corte Penale Internazionale La Corte penale internazionale emette un mandato di arresto contro Netanyahu.

“Netanyahu non fermerà il genocidio. Ciò significa che ci sarà un mandato di arresto da parte della Corte penale internazionale”, avrebbe scritto Petro nel suo post. Agenzia di stampa francese.

Ha aggiunto che il Consiglio di Sicurezza Nazioni Unite (Nazioni Unite) “Dovrebbe iniziare a prendere in considerazione la creazione di una forza di mantenimento della pace nell’area di Gaza”.

Il presidente colombiano Gustavo Petro Foto: doc. Agenzia di stampa francese

Guardate anche il video “Erdogan: il governo di Netanyahu attacca persone innocenti a Rafah!”:

READ  Riscaldamento globale: l’Organizzazione meteorologica mondiale emette “allarme rosso”

[Gambas:Video 20detik]

Leggi la notizia completa nella pagina successiva.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply