L’Assessore Balboni e Maggi hanno dichiarato di aver messo in dimora circa 2.400 piante che daranno vita ad un vero e proprio bosco all’interno della città in un terreno comunale di 16.000 metri quadrati, tra via Guido Carli e via Turoldo.

L’operazione è iniziata a fine gennaio e si è conclusa negli ultimi giorni. All’interno ci sono circa 200 alberi di prima grandezza (i cui fusti potranno superare i 30 metri di altezza) 600 alberi di seconda grandezza (tra i 20 e 30 metri di altezza) e circa 1.600 piante arbustive costituite prevalentemente da specie autoctone, il tutto collocato su più filari disposti in file curvilinee e attorniato da siepi.

Tutte le piante e gli alberi presenti verranno irrigati tramite un nuovo impianto a goccia che abbiamo realizzato grazie ad accordi presi con il Consorzio di Bonifica, prelevando l’acqua necessaria dal canale attiguo.