Lo studio rileva che il nostro sistema solare prima o poi “si ridurrà in polvere”.

Foto di un'eclissi solare: ciò accadrà probabilmente tra circa 6 miliardi di anni. (immagine rappresentativa)

Il sole dà energia alla vita sulla Terra e se non fosse per questa stella non saremmo qui. Ma anche le stelle hanno una durata di vita limitata, e un giorno il nostro sole morirà e il nostro pianeta verrà inghiottito prima di diventare una nana bianca. Nel frattempo, un nuovo studio ha scoperto che altri pianeti del sistema solare verranno “ridotti in polvere”. Secondo i ricercatori dell’Università di Warwick, quando il Sole finirà il carburante, diventerà una nana bianca, esercitando un’enorme forza gravitazionale che potrebbe risucchiare il nostro sistema fino a dove verrà schiacciato. Ma non fatevi prendere dal panico ancora, poiché gli scienziati dicono che ciò accadrà probabilmente tra circa 6 miliardi di anni.

Il professor Boris Jensek, del Dipartimento di Fisica dell’Università di Warwick, ha dichiarato: “La triste notizia è che la Terra sarà probabilmente inghiottita dal Sole in espansione, prima di diventare una nana bianca”. New York Post.

“Per il resto del sistema solare, alcuni asteroidi tra Marte e Giove, e forse alcune lune di Giove, potrebbero essere spostati e avvicinarsi abbastanza all'eventuale nana bianca da subire il processo di distruzione che abbiamo studiato.” – aggiunse Gaensico.

A Stare – Pubblicato negli Avvisi mensili della Royal Astronomical Society (MNRAS) – I ricercatori hanno esaminato la luminosità di tre diverse stelle nane bianche per un periodo di 17 anni. Osservando come la luminosità aumenta e diminuisce, gli scienziati sono stati in grado di determinare quando e che tipo di oggetti passano davanti al Sole.

READ  Sono già iniziati i lavori sui contenuti scaricabili per il gioco di ruolo indipendente Sea of ​​​​Stars

Per la maggior parte delle stelle, i cambiamenti di luminosità o i transiti sono altamente prevedibili, poiché i pianeti orbitano secondo il loro schema regolare. Ma intorno alle nane bianche, i ricercatori hanno scoperto che i transiti erano molto caotici e irregolari.

Leggi anche | Le alte temperature record del mondo in Antartide destano preoccupazione

Ciò indica che il destino degli oggetti che circondano le stelle nane bianche sarà probabilmente catastrofico e violento. I pianeti, gli asteroidi e le lune che si avvicinano al centro denso della nana bianca vengono fatti a pezzi mentre vengono trascinati in pezzi più piccoli dalla gravità. Alla fine, questi pezzi vengono ridotti in polvere quando entrano in collisione tra loro, hanno detto i ricercatori.

Hanno aggiunto che nel nostro sistema solare questo sarebbe il destino di molti oggetti rimasti che non sono stati inghiottiti o distrutti dall’espansione del Sole.

“Il semplice fatto che possiamo rilevare detriti di asteroidi, e forse lune o addirittura pianeti in orbita attorno a una nana bianca ogni due ore, è piuttosto sorprendente, ma il nostro studio mostra che il comportamento di questi sistemi può evolversi rapidamente, nel giro di pochi, ” Ha detto il signor Gaensicke. Anni”.

“Anche se crediamo di essere sulla strada giusta con i nostri studi, il destino di questi sistemi è molto più complesso di quanto immaginassimo”, ha aggiunto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply