L’ex giocatore francese Maxime Mermoz ha dichiarato: “Sarà complicato per gli italiani resistere alla Francia in casa”.

pubblicato

aggiornare


Durata del video: 7 minuti

Mondiali di rugby: “Sarà complicato per gli italiani resistere alla Francia in casa”, dice l’ex giocatore francese Maxime Marmoz

Venerdì 6 ottobre la Francia affronterà l’Italia nella Coppa del mondo di rugby. Quando è stato chiesto nelle informazioni del 13/12, l’ex giocatore del XV Maxime Mermoz ha detto di essere ottimista. – (Informazioni sulla Francia)

Venerdì 6 ottobre la Francia affronterà l’Italia nella Coppa del mondo di rugby. Interrogato su 13/12 Information, l’ex XV della Francia Maxime Marmoz si è detto ottimista.

Se la Francia perdesse la partita contro l’Italia venerdì 6 ottobre, potrebbe abbandonare la Coppa del mondo di rugby. “È uno scenario matematicamente plausibile, ma onestamente sarebbe complicato per gli italiani resistere alla Francia sul proprio territorio, con il proprio popolo.“, commenta Maxime Marmoz, ex giocatore del XV francese, per informazione 12/13. Anche quest’ultimo ritiene che la Francia “Ha molte più armi e qualità offensive degli italiani.

Maxime Loco lo seguiva da vicino

Durante il Campionato delle Sei Nazioni dello scorso febbraio, la vittoria della Francia sull’Italia è stata breve, con un punteggio di 29-24. “Non c’è stata l’emozione del Mondiale, ma piuttosto un momento in cui la Nazionale francese si è trovata, e non aveva ancora giocato [ses] Standard“, si giustifica Maxim Marmoz.

Antoine Dupont non sarà presente alla partita. Cosa ci si aspetta dal suo sostituto Maxime Loko? “Ha le spalle. Infatti, nel club, è un giocatore fondamentale. Nella squadra francese è stato per diversi anni il sostituto ufficiale di Antoine Dupont e ogni volta che tornava da titolare rispondeva sempre.“, ricorda l’ex XV francese.

READ  Basket 3x3: quattro residenti del Gers sul podio dei Giochi Mondiali dei Lavoratori di Cervia

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply