“Una pubblicità da rimuovere” questa la frase che il titolare di Globalambiente, azienda specializzata in pulizia fosse biologiche, scarichi urbani, smaltimento rifiuti e noleggio bagni chimici di Ferrara, si è sentito riferire dai referenti della Lega Calcio Serie A, a seguito del passaggio televisivo della sua pubblicità, durante il lancio della moneta della partita Spal-Sassuolo.

Ma procediamo con ordine.

A inizio settembre Globalambiente sceglie di ‘scendere in campo’ con la Spal, diventandone sponsor e acquistando alcuni ‘passaggi’ nel maxi schermo presente allo stadio Mazza.

Durante il lancio della moneta della partita Spal-Sassuolo di giovedì 27 settembre passa, appunto, la pubblicità di Global che recita “Sei nella cacca? Chiamaci!”.

L’immagine viene ripresab dalle principali pagine social satiriche della città, finendo anche nella rubrica satirica di Cristiano Militiello a Striscia la Notizia.

Da lì iniziano i problemi per Globalambiente.

“Siamo stati contattati venerdì 28 settembre dall’amico Alessandro Crivellaro (direttore commerciale Spal Ndr.)” – racconta Roberto Baiesi – “durante la telefonata ci è stato spiegato che la nostra pubblicità era stata ritenuta offensiva dalla Lega Calcio. All’inizio pensavo ad uno scherzo, ma poi mi sono dovuto ricredere”:

Di certo resta l’amarezza per l’azienda che, come confermato dalle parole del titolare, non si sarebbe mai aspettato una vicissitudine simile:”Abbiamo sempre puntato su una comunicazione ironica e divertente, sempre molto apprezzata dal pubblico, mai avremmo pensato di scatenare le reazioni della Lega Calcio”.

Già dalla prossima partita in casa della Spal (domenica 7 ottobre contro l’Inter Ndr.) gli spettatori potranno ammirare la nuova pubblicità di Globalambiente.

“Non posso far altro che dirmi arrabbiato e anche deluso” – conclude Baiesi – “una censura di questo tipo mai me la sarei aspettata.

L’alternativa che ora si vedrà allo stadio è molto meno forte e divertente, carina certo, ma avrei preferito quella che hanno visto tutti. Continueremo comunque a sostenere la Spal, siamo prima di tutti loro tifosi”.

La comunicazione di Globalambiente è gestita da Deltacommerce, agenzia di comunicazione digitale.