Le organizzazioni orticole nell’Unione europea hanno espresso preoccupazione per le normative sugli imballaggi

L’Associazione delle regioni orticole europee (AREFLH) e l’AREPO invitano il Consiglio dell’Unione europea in vista dei colloqui tripartiti sulla regolamentazione dei rifiuti di imballaggio. Le due organizzazioni hanno espresso le loro preoccupazioni in una lettera congiunta inviata il 13 dicembre ai rappresentanti permanenti dell’UE per l’agricoltura, prima della riunione del Consiglio Ambiente del 18 dicembre.

In questo incontro, i rappresentanti del Consiglio dovranno concordare un approccio per proporre un regolamento sui rifiuti di imballaggio, che servirà da mandato negoziale per avviare colloqui tripartiti con il Parlamento europeo.

Leggendo la proposta di compromesso presentata dalla Presidenza, in particolare l’articolo 22 e l’allegato V (comma 2), non viene eliminata la possibilità di esentare frutta e verdura dal divieto degli imballaggi monouso per i prodotti di peso inferiore a 1,5 kg, soprattutto in contesto dei piani di qualità.

L’AREFLH e l’AREPO chiedono che la formulazione di questo allegato sia allineata a quella del Parlamento europeo, che ritengono più completa e rassicurante, prevedendo esplicitamente un’eccezione per i prodotti ortofrutticoli con marchio protetto DOP e IGP.

per maggiori informazioni:
Paolina Banigos
AREFLH (Associazione delle regioni europee dei prodotti ortofrutticoli e ortofrutticoli)
Tel: +33(0)5 33 89 10 19
www.areflh.org

READ  30 Le migliori recensioni di Lettino Da Spiaggia testate e qualificate con guida all'acquisto

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply