Le Nazioni Unite forniscono aiuti umanitari attraverso il ponte aereo tra la Repubblica Democratica del Congo e Haiti Momento.net

SANTO DOMINGO – Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha confermato l'inizio dell'invio di aiuti umanitari ad Haiti attraverso il “ponte aereo” dalla Repubblica Dominicana, un'iniziativa annunciata dall'organizzazione la settimana scorsa.

Questa informazione è stata confermata da Farhan Haq, vice portavoce del segretario generale Antonio Guterres, durante una conferenza stampa.

“Sì. I nostri colleghi sul campo ci hanno informato che era iniziato il ponte aereo, che collegherebbe il traffico aereo regolare tra la Repubblica Dominicana e Haiti (per gli aiuti umanitari).” Haiti sui social media

Haq ha spiegato che si trattava di un viaggio di andata e ritorno e che l’organizzazione spera che “ci sarà un volo in elicottero più regolare” tra i due paesi in modo che possano “raggiungere meglio Port-au-Prince”.

Ha aggiunto: “Stiamo continuando così e speriamo che tutte le autorità e tutte le parti sul campo coopereranno con i nostri sforzi”.

Il messaggio, “Le Nazioni Unite continuano a operare voli tra la Repubblica Dominicana e Haiti e continuano a consegnare forniture umanitarie”, è accompagnato da una foto che mostra diverse persone che caricano scatoloni sull’aereo dei servizi aerei umanitari dell’organizzazione.





READ  Sci di fondo | Rocca: L'Italia è nona nella prima tappa del Mondiale | rivista nordica | N. 1 nel biathlon

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply