Ohhhh finalmente Netflix è arrivato in Italia, da un mese esatto oramai. Il 22 ottobre il celebre servizio di streaming online on demand è sbarcato nel bel paese. E quale tendenza abbiamo noi italiani quando arriva qualche novità? Ci lamentiamo. Ci lamentiamo costantemente, fastidiosamente ma soprattutto per cose che non ce ne danno motivo. Come dicevo, Netflix è arrivato il 22 ottobre, già dal giorno dopo il web era invaso dai commenti degli utenti che protestavano per mille diversi motivi, neanche avessero già pagato l’abbonamento e non fossero soddisfatti visto che tutti hanno fatto i bulli col mese di prova gratis. Oltre alla tendenza “lamentiamoci tutti di un servizio che fino a ieri era utopia” c’è stata anche quella per cui moltissime persone sono improvvisamente diventate dei critici cinematografici provetti. Commenti tecnici su ogni film presente nel catalogo quando poi al cinema si vanno a vedere il film di Peppa Pig o il nuovo film delle Tartarughe Ninja osannandoli come capolavori. Ma vabbè, vediamo quali sono state le lamentele più comuni.

“Eh, ma c’è poca roba”

È uscito 24 ore fa. Dai loro il tempo di aggiornare il catalogo o pretendi l’acquisizione immediata dei diritti d’autore e il doppiaggio istantaneo di tutte le serie TV nella tua lingua?

“Quello che c’è è palloso”

Quello che c’è lo consideri palloso solo perché non sempre è conosciutissimo? La vastità del catalogo è già impressionante adesso (che ripeto, sono passati 30 giorni), c’è veramente una scelta giusta per ogni genere di utente. Non solo sono presenti moltissimi titoli degli ultimi anni, ma è presente anche una videoteca fornitissima per quello che riguarda i grandi classici (ad esempio TUTTI i film di Sergio Leone, tutta la serie dei film di Star Trek, per citare titoli a caso che non definirei esattamente pallosi). E poi documentari, spettacoli di stand-up comedy, una sezione completamente dedicata ai bambini e tutte le ottime serie targate Netflix in esclusiva.

“Io ho visto Mission Impossible: Rogue Nation e The Martian al cinema e ancora non ci sono!”

Se vi aspettavate che Netflix caricasse anche tutti i film usciti negli ultimi 6 mesi al cinema, allora avete proprio sbagliato servizio streaming. Fanno fatica a starci dietro i siti pirata o le Pay TV, quindi figuriamoci. Magari arriveranno, ma non istantaneamente come si aspettano gli utenti italiani, evidentemente. E comunque se volete vedere quelli basta andare su un sito di streaming, saranno contenti di fornirvi il film con una qualità che fa pensare che sia stato filmato con una calcolatrice.

“Ma non ci sono Breaking Bad, True Detective e I Simpson

Mi ricollego sempre al discorso di prima, se non conosci non merita? Che poi, di serie considerate le più apprezzate degli ultimi anni ce ne sono parecchie. Qualche esempio? Dr. House, How I Met Your Mother, Doctor Who, I Griffin, Modern Family, Sons of Anarchy, Dexter, Lie to Me, Sherlock, Supernatural, Misfits… devo andare avanti? E oltre a quelle, tutte le serie in esclusiva Netflix che in alcuni casi, secondo il mio parere, sono dei capolavori. Ne sono un esempio le serie Marvel Daredevil, Derek con Ricky Gervais, Narcos e la serie animata BoJack Horseman, perché non esistono solo I Simpson e I Griffin. Quindi non fatevi ingannare, alcune serie che ancora nessuno considera potrebbero valere di più di quelle che voi considerate dei capolavori. E la stessa cosa vale per documentari e film.

Insomma, per concludere, davvero ci si sta lamentando di un servizio che con pochi euro al mese ci permette di guardare tantissimi (e ce ne saranno sempre di più) contenuti interessantissimi in ottima qualità video quando fino a due mesi fa c’era chi si accontentava del 144p col buffering infinito? Evidentemente la tendenza a volere sempre di più si rispecchia anche in questo, e se migliaia di titoli facenti parte di un catalogo in continua espansione non vi bastano, vi auguro il buffering velocisssssimo dei siti pirata o peggio, quello di Sky Online. Io vado a rinnovare l’abbonamento e condividendolo coi miei fedeli colleghi, con 3 euro al mese mi guardo Jessica Jones e tante altre serie fighissime in Ultra HD. Alla faccia vostra.