Le ambasciate americane avvertono Biden della crescente rabbia araba

Washington, Capitali – Agenzie: L’amministrazione del presidente americano Joe Biden ha ricevuto forti avvertimenti dai diplomatici americani nel mondo arabo che il forte sostegno di Washington alla distruttiva e mortale campagna militare israeliana sulla Striscia di Gaza “farà sì che i popoli arabi ci perdano per un intera generazione”, secondo un dispaccio diplomatico ottenuto dalla rete CNN, il notiziario americano. Il dispaccio evidenziava la profonda preoccupazione dei funzionari americani per la crescente rabbia contro gli Stati Uniti, e un dispaccio dell’ambasciata americana nella capitale giordana, Amman, affermava: “Stiamo perdendo gravemente sul campo di battaglia dei messaggi”, dopo conversazioni con un un’ampia gamma di fonti affidabili e sobrie, mentre il dispaccio metteva in guardia. Altri provenienti dall’ambasciata americana nel Sultanato dell’Oman, inviati dal secondo funzionario americano a Muscat, furono distribuiti al Consiglio di sicurezza nazionale della Casa Bianca, alla CIA, all’FBI e altri, parte della crescente ondata antiamericana che sta investendo il Medio Oriente.
Da parte loro, circa un migliaio di funzionari dell’Agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale hanno firmato una lettera aperta in cui esortano l’amministrazione Biden a chiedere un cessate il fuoco immediato a Gaza, affermando: “Siamo preoccupati e frustrati per le numerose violazioni del diritto internazionale”.
A loro volta, circa 500 persone che hanno lavorato nella campagna elettorale di Biden nel 2020 hanno pubblicato una lettera, chiedendo al presidente di sostenere un cessate il fuoco immediato, e le immagini sui social media hanno mostrato una pausa silenziosa di un gruppo di dipendenti del Congresso nel Campidoglio per chiedere una pausa. cessate il fuoco.

READ  30 Le migliori recensioni di Lg G7 One testate e qualificate con guida all'acquisto

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply