L’amministrazione Trump ripristina i finanziamenti parziali all’OMS – Fox News

Foto del file: sede centrale dell’OMS a Ginevra, Svizzera, 22 marzo 2016. REUTERS/Denis Balibous/foto del file Ottenere i diritti di licenza

(Reuters) – L’amministrazione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump è pronta a ripristinare parzialmente i finanziamenti all’Organizzazione mondiale della sanità, ha riferito venerdì scorso Fox News, citando una bozza di una lettera.

Fox News ha riferito, citando la lettera, che l’amministrazione Trump “accetterà di pagare quanto la Cina versa in contributi accertati” all’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Trump ha sospeso i contributi statunitensi all’Organizzazione mondiale della sanità il 14 aprile, accusandola di promuovere la “disinformazione” cinese sull’epidemia di coronavirus, e ha affermato che la sua amministrazione avrebbe avviato una revisione dell’organizzazione. I funzionari dell’OMS hanno negato le accuse e la Cina ha insistito sul fatto che fosse trasparente e aperta.

Gli Stati Uniti sono stati il ​​principale donatore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Se gli Stati Uniti corrisponderanno al contributo della Cina, come aggiunge il rapporto Fox, il suo nuovo livello di finanziamento sarà equivalente a circa un decimo dell’importo del finanziamento precedente, che ammonta a circa 400 milioni di dollari all’anno.

Kanishka Singh riferisce a Bangalore. A cura di Gerry Doyle

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottenere i diritti di licenzaapre una nuova scheda
READ  Euro: gol della Svizzera agli ottavi di finale
We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply