L’affare dei satelliti spia nordcoreani: un dibattito politico alle Nazioni Unite – Dynamani

Caso del satellite spia nordcoreano alle Nazioni Unite. C’è una disputa tra Russia e Cina con gli Stati Uniti e i loro alleati nel Consiglio di Sicurezza.

Gli Stati Uniti hanno condannato il tentativo della Corea del Nord di lanciare un satellite spia in violazione delle varie sanzioni imposte dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e hanno affermato che un simile satellite minaccerebbe la stabilità regionale.

Tuttavia, le Nazioni Unite dovrebbero condannare la Corea del Nord in questa materia. Russia e Cina, membri permanenti del Consiglio di Sicurezza, si sono opposte.

Dopo la fine della guerra di Corea, gli Stati Uniti e la Corea del Sud condussero esercitazioni militari congiunte sulla penisola.

La Corea del Nord considera tali esercitazioni come prove di guerra in preparazione alla sua invasione. La Corea del Nord, che ha già condotto un test nucleare per proteggersi dagli Stati Uniti e dalla Corea del Sud, ha anche testato missili balistici in grado di trasportare tali armi. Tuttavia, tali test non sono consentiti dalle Nazioni Unite. Il Consiglio di Sicurezza ha imposto un embargo.

In questo caso la Corea del Nord ha tentato di lanciare un satellite spia sviluppato alla fine di maggio. Tuttavia, il missile che trasportava il satellite ha perso il controllo ed è caduto in mare. Giovedì, poi, il secondo tentativo della Corea del Nord di lanciare un satellite spia è fallito.

In questi sforzi è stata utilizzata la tecnologia dei missili balistici, vietata dalle Nazioni Unite. Gli Stati Uniti e i loro alleati hanno accusato la mossa di violare le sanzioni del Consiglio di Sicurezza.

READ  EuroVolley Ladies 2023 - LIVE - Risultati - Primo successo per la Francia - Info sportive - Sci

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply