L’aeronautica militare russa riceve caccia Su-57 alimentati da nuovi motori

Il Ministero della Difesa russo riceverà presto un lotto di aerei da combattimento Su-57 equipaggiati con i nuovi motori Saturn Izdeliye-30, secondo il una stella.

Gli aerei con un motore di secondo stadio sono in fase di test di volo. In base all’attuale contratto seriale, si prevede di fornire al Su-57 un nuovo motore ”, ha citato Vladimir Artyakov, vicedirettore generale di Rostec, i media statali russi alla vigilia del Forum tecnico-militare internazionale Army-2023.

Ha detto che ci sono piani per aumentare significativamente il ritmo della produzione del Su-57.

Artyakov ha notato che il Su-57 è stato progettato per funzionare sia con motori di primo che di secondo stadio. Ha affermato che “anche con il motore del primo stadio, il caccia soddisfa i requisiti di base per un aereo di quinta generazione”.

Sviluppato dalla United Engine Corporation (UEC), l’Izdeliye-30 è un turboventola a bypass basso ea bypass basso. Rapporti non confermati indicano che il motore Izdeliye-30 dovrebbe sviluppare 15.000 kgf (kgf) rispetto ai 14.000 kgf del suo predecessore, l’AL-41FP.

Saturno Izdelie-30

Il primo volo del motore su un prototipo di Su-57 è avvenuto il 5 dicembre 2017.

L’architettura è un ventilatore a tre stadi azionato da una turbina a bassa pressione monostadio e un compressore ad alta pressione a cinque stadi azionato da una turbina ad alta pressione monostadio. A differenza dell’AL-41F1, questo motore è dotato di IGV in plastica in fibra di vetro e ugelli divergenti che utilizzano alette seghettate per ridurre la firma radar.

Il motore è dotato di tecnologie avanzate come la stampa 3D, i compositi a matrice ceramica e i sistemi di controllo del motore digitale. L’ugello di spinta vettoriale consente una maggiore manovrabilità e furtività.

READ  Il Financial Times ha riportato il piano di F.. La casa di Putin per l'Ucraina

In una recente intervista con IzvestiaArtyakov ha detto che ci sono piani per avere un totale di 22 Su-57 in produzione in serie entro il 2024.

La Russia ha attualmente solo 10 caccia Su-57. Per raggiungere le 22 unità previste, la United Aircraft Corporation (UAC) di proprietà statale deve produrre altre dodici unità entro i prossimi 24 mesi.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply