La guerra Israele-Hamas: chi governerà Gaza dopo la guerra e chi governerà? Il primo ministro israeliano Netanyahu ha detto tutto

Punti salienti

Israele ha intensificato il suo attacco militare contro Hamas a Gaza.
Israele attualmente ha un controllo amministrativo parziale nella Cisgiordania occupata.

Tel Aviv: In seguito all’attacco contro Israele da parte dell’organizzazione terroristica palestinese Hamas il 7 ottobre, Israele ha promesso di sradicare Hamas. Israele ha intensificato il suo attacco militare contro Hamas a Gaza. Ma la domanda più grande è: chi governerà Gaza una volta terminata l’offensiva militare? Anche dopo cinque settimane di combattimenti, la risposta resta avvolta nella confusione.

Hamas governa l’enclave costiera, con una popolazione di circa 2,4 milioni di abitanti, dal 2007, dopo di che Israele ha posto Gaza sotto uno stretto assedio, controllando il movimento di persone e merci da e verso l’interno, secondo l’Agence France-Presse. Quell’anno Hamas prese il potere dopo scontri di strada con l’Autorità Palestinese.

Leggi – Manca elettricità e i pazienti muoiono in terapia intensiva.. Buio all’ospedale Al-Shifa di Gaza, 5 morti finora e il rapido attacco israeliano

Il segretario di Stato americano Antony Blinken ha dichiarato alla fine del mese scorso che l’Autorità Palestinese dovrebbe riprendere il controllo della Striscia di Gaza da Hamas, con attori internazionali che probabilmente giocheranno un ruolo provvisorio. L’Autorità Palestinese attualmente ha un controllo amministrativo parziale nella Cisgiordania occupata da Israele. Ma in un incontro con Blinken all’inizio di questo mese, il presidente palestinese Mahmoud Abbas ha affermato che l’Autorità Palestinese non sarà in grado di prendere il potere a Gaza a meno che non venga raggiunta una “soluzione politica globale” al decennale conflitto israelo-palestinese in Cisgiordania. Gerusalemme Est e Striscia di Gaza. Striscia di Gaza.’ Prendilo.

READ  30 Le migliori recensioni di Pen Drive Kingston testate e qualificate con guida all'acquisto

Netanyahu ha detto chi governerà?
Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, che da tempo cerca di emarginare l’Autorità Palestinese, ha detto mercoledì a Fox News che il suo Paese non ha intenzione di riprendere il controllo di Gaza. Vi diciamo che Israele occupò Gaza nel 1967 e vi rimase fino al completamento del ritiro nel 2005, lasciando l’autorità locale all’Autorità Palestinese. Netanyahu ha detto: Non vogliamo governare Gaza. Non vogliamo prendercelo, ma vogliamo donarlo e avere un futuro migliore. Ha anche detto: “Dobbiamo trovare un governo, un governo civile che sia presente”. Ma non ha detto chi potrebbe formarlo.

All’inizio di questa settimana, Osama Hamdan, un alto funzionario di Hamas in Libano, ha affermato che il movimento non accetterebbe un governo fantoccio nella Striscia di Gaza e manterrà il suo dominio nella regione. Hamdan ha aggiunto: “Il nostro popolo non permetterà agli Stati Uniti di attuare i loro piani per creare un’amministrazione che gli sia favorevole e sostenga l’occupazione (Israele)”. È noto che l’America, la Gran Bretagna, Israele e altri hanno classificato Hamas come un’organizzazione terroristica.

Parole chiave: Benjamin Netanyahu, agitazione, Attacco di Hamas a Israele, Israele

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply