La Francia festeggia la medaglia d’oro e l’Italia è al primo posto nel medagliere

La finale di spada a squadre maschile dei FISU World University Games di Chengdu è scesa in pista domenica al Pidu Sports Center Gymnasium.

Francia e Cina si sono incontrate in una partita che è iniziata dura e dura. Per tre turni, la Francia ha mantenuto un leggero vantaggio di un punto, ma il vantaggio si è esteso da lì e si è conclusa con una vittoria per 45-35.

Giulio Gaetani, Filippo Armalio, Giacomo Paolini, Simone Mincarelli“Siamo così felici di aver vinto insieme”, ha esordito Ludgy Middleton. Il compagno di squadra Aymeric Gabriel Galli ha poi continuato: “Competiamo come una squadra perché siamo una famiglia fuori dalle competizioni. Abbiamo tutti lo stesso allenatore e ci stiamo preparando per i Giochi Olimpici. Crediamo di poter arrivare primi”.

Nonostante la pressione di competere in uno stadio affollato di tifosi cinesi, Tevan Peppard ha riflettuto sul momento, dicendo: “Questa competizione è stata davvero perfetta sotto ogni aspetto”.

L’amicizia tra la squadra francese è stata evidente durante tutta la competizione, mentre si incoraggiavano a vicenda e festeggiavano ogni punto. L’ululato finale di Kendrick Jean-Joseph all’arrivo e l’abbraccio di gruppo in mezzo alla pista sono stati la ciliegina sulla torta.

Nella partita finale, la Cina ha dominato la partita contro l’Italia (45-22).

Con questo risultato la giornata si è conclusa positivamente per l’Italia che, dopo aver vinto il bronzo nella categoria Spada a squadre maschile, ha conquistato il primo posto nel medagliere della scherma.

Lo ha detto Francesca Bortoluzzi, tre volte medaglia olimpica nelle competizioni a squadre, tra cui l’oro di Barcellona nel 1992 e Atlanta nel 1996, che ora è l’allenatore della squadra italiana.Francesco Bortoluzzi

READ  30 Le migliori recensioni di Pellicola Adesiva Per Vetri testate e qualificate con guida all'acquisto

“Sono molto orgoglioso di questa giornata di gare, perché una medaglia è arrivata dai ragazzi e l’altra dalle ragazze. Questo è un bene per il nostro movimento schermistico in Italia”.

Nella medaglia di bronzo a squadre di Spada maschile, gli azzurri hanno iniziato l’incontro cantando uno slogan seguito da un breve ballo con le mani a forma di cuore: “我爱你, 我爱你, 我爱你” (“Ti amo, Ti amo, ti amo” in cinese).

La squadra ha dominato la partita, superando gli ungheresi 45-25.

“Schermare per l’Italia è sempre un onore ma è una grande responsabilità perché siamo i migliori al mondo, e anche questo bronzo è un’ottima cosa. Significa che siamo al top”, ha detto Filippo Armalio.

“Quando inizi con la scherma pensi che sia uno sport individuale, ma alla fine capisci che la scherma per l’Italia è più importante nella categoria a squadre, perché ci si qualifica alle Olimpiadi insieme. Anche tutti sono parte e si divertono quello”, ha detto il compagno di squadra Giulio Gaetani..

Riguardo ai loro piani futuri, erano d’accordo su una cosa. “Ora ci aspettano le vacanze e il surf. La stagione è stata molto lunga. Abbiamo iniziato a settembre 2022, quindi abbiamo davvero finito.” Ma Giacomo Paolini, che studia per la laurea magistrale in ingegneria, ha aggiunto: «Ho tre esami nei prossimi mesi, quindi è tempo anche di studiare».

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply