Momenti di panico questa mattina in cattedrale durante la consueta funzione religiosa della domenica.

Un uomo, deluso probabilmente dalle aspettative di qualche preghiera o contrario al cattolicesimo, ha  preso a pugni un crocefisso con un inverosimile siparietto fatto di imprecazioni e bestemmie.

Sul posto sono sopraggiunti i militari dell’Arma dei carabinieri che hanno individuato immediamente l’uomo – un  ferrarese di 40 anni, già conosciuto per episodi simili – e dopo averlo riportato alla normalità, lo hanno portato in caserma per il reato di turbamento delle funzioni religiose.

La messa – grazie a Dio, ah no grazie ai carabinieri – è proseguita regolarmente.

 

(Visited 1.052 times, 8 visits today)