Con l’ultimo DPCM uscito lo scorso 3 novembre, si vietano anche le manifestazioni locali con prevalente carattere commerciale. Sono comprese le manifestazioni di natura fieristica, come nel caso dei mercatini di Natale. Anche se realizzate fuori dell’ordinaria attività commerciale in spazi dedicati ad attività stabile o periodica di mercato, sono da assimilare alle fiere e sono quindi vietate.

Il divieto riguarda tutte e 3 le aree, quindi gialla, rossa e arancione. Questa è quello che prevede a oggi, 8 novembre, quindi non si escludono cambiamenti nelle prossime settimane.

Un’altra brutta notizia di un anno che non vuole proprio finire.