Il Castello Estense si tinge di rosa per la Notte Rosa. Il capodanno dell’estate, festeggiato tradizionalmente sulla costa, invade anche la città estense e il suo monumento principe che per l’occasione, venerdì 6 luglio, oltre alla suggestiva illuminazione monumentale in rosa, propone diverse iniziative speciali tra musica, visite guidate e escursioni in barca.

La prima visita guidata in Castello, che eccezionalmente sarà aperto fino a mezzanotte, è in programma alle 19.15 per scoprire più da vicino la straordinaria ricchezza, le curiosità e gli aneddoti delle oltre 130 opere esposte nella “Collezione Cavallini Sgarbi, da Niccolò dell’Arca a Gaetano Previati Tesori d’arte per Ferrara”.

Alle 20.45, al termine delle visita, aperitivo nella loggia del Giardino degli Aranci (tariffe: 20 euro per gli adulti, 13 euro per i bimbi e ragazzi dai 6 ai 18 anni).

La visita guidata tematica dal titolo “Tramonto in Castello” partirà invece alle 19.30 per visitarne gli ambienti, dalle prigioni alle sale affrescate del piano nobile.

A conclusione (ore 21 circa), aperitivo nel Giardino degli Aranci e salita alla Torre dei Leoni per cogliere gli ultimi bagliori del giorno e ammirare la città (tariffe: 16 euro adulti, 13 euro per bimbi e ragazzi dai 6 ai 18 anni, salita facoltativa alla Torre 2 euro).

“Donne nel tempo” sarà il tema del percorso che dalle 20 narrerà le vicende delle grandi figure femminili della Corte Estense fino ad arrivare alle protagoniste delle opere della Collezione Cavallini Sgarbi (tariffe: 10 euro adulti, 3 euro dai 6 ai 18 anni).

Alle 20.30 sarà la volta della visita didattica per famiglie con bambini dal titolo ‘Ritratto di famiglia’: protagonista un misterioso forziere contenente antichi oggetti che accompagna i partecipanti alla scoperta delle storie racchiuse tra le mura del Castello (tariffe: 5 euro bambini; 7 euro adulti).

Alle 23 partirà l’ultima visita guidata per vivere insieme, fino alla mezzanotte, gli ambienti e le storie racchiuse tra le sue mura secolari (tariffe 6 euro adulti, 3 euro dai 6 ai 18 anni).

Protagonista anche la musica: alle 22 nel cortile del Castello andrà in scena il concerto gratuito dell’Orchestra a plettro Gino Neri Estense, diretta dal maestro Giorgio Fabbri, che eseguirà musiche di Rossini, Kate lbey, Verdi, Bizet, Waldteufel, Rota.

E il ballo: le scuole di danza di Ferrara e provincia animeranno le piazze e gli scorci del centro storico della città attorno al Castello Estense illuminato di rosa.

Un evento dedicato al ballo in tutte le sue sfumature, con i generi musicali più disparati e come obiettivo, coinvolgere e travolgere il pubblico in un ballo collettivo e fatto di sensazioni piacevoli, di leggerezza e spensieratezza, per tutte le età. I punti di ballo saranno in Largo Castello, Giardini 20/29 Maggio 2012, Piazza Savonarola, Portici del Teatro, Piazzetta Sant’Anna. Punti enogastronomici dei ristoratori del circuito Mangiafexpo saranno allestiti per poter degustare le prelibatezze dei ristoratori locali.

Non mancheranno le escursioni in barca nel fossato, per immergersi nella luce rosa che illumina il monumento. Partenza da piazza Savonarola dalle 19 alle 23 (tariffe: 3,50 euro adulti, 2,50 euro minori, gratuita fino ai 5 anni). Durante la Notte rosa sarà aperta a entrata libera anche la caffetteria del Castello al piano nobile.

Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 0532 299233 o l’indirizzo e-mail castelloestense@comune.fe.it, fino ad esaurimento dei posti disponibili.