I nuovi modelli ibridi Audi Q7 e Q8 percorreranno fino a 90 km in modalità elettrica

Audi ha lanciato i modelli ibridi elettrificati Q7 e Q8. Dispongono di una tecnologia avanzata delle batterie con maggiore capacità, che consente la guida esclusivamente elettrica fino a 90 chilometri. Le auto sono dotate di un potente motore AUTO V6 3.0 e di un efficiente motore elettrico. Per la prima volta, per entrambi i modelli ibridi è disponibile lo sterzo integrale, oltre alla stabilizzazione laterale attiva elettromeccanica (eAWS), che garantisce un'esperienza di guida più dinamica. Per evidenziare il carattere forte di entrambi i modelli, anche il loro design esterno è stato rielaborato.

Batteria più spaziosa, più potenza e riserva di chilometraggio

Entrambi i modelli ibridi utilizzano motori Otto a sei cilindri da tre litri con 250 kW (340 CV) e un motore elettrico plug-in (PSM) con una potenza massima di 130 kW e 460 Nm di coppia. Inoltre, è presente anche una batteria al litio più potente, posizionata sotto il pianale del bagagliaio, con una capacità massima di 25,9 kWh (22 kWh netti) a 370 volt. La maggiore capacità della batteria offre la possibilità di percorrere fino a 90 chilometri in città con la sola energia elettrica secondo gli standard WLTP EAER City.

Pubblicità

Grazie al design riprogettato del motore elettrico, la potenza massima del sistema dei modelli 55 TFSI e quattro è di 290 kW (394 CV) e la coppia massima del sistema è di 600 Nm. Il più potente di questa gamma di modelli è il motore 60 TFSI e quattro con una potenza fino a 360 kW (490 CV) e una coppia fino a 700 Nm. In questa configurazione, la Q7 e la Q8 accelerano da 0 a 100 km/h in cinque secondi. La velocità massima è limitata elettronicamente a 240 km/h per tutti i modelli, ma la velocità massima in modalità completamente elettrica è di 135 km/h. La batteria può essere caricata con una potenza fino a 7,4 kW e, quando caricata alla massima potenza, raggiunge il 100% di carica in circa tre ore e 45 minuti.

READ  Sapete cosa c'entra la religione di Bob Marley con Gadam?

Massima efficienza: strategia di gestione

Grazie agli aggiornamenti del modello, i clienti possono guidare la loro Q7 o Q8 semielettrica in modalità completamente elettrica o ibrida. La modalità completamente elettrica è impostata in modo tale che, anche quando l'acceleratore è completamente premuto, viene utilizzato solo il motore alimentato a batteria.

I modelli aggiornati Q7 TFSI e e Q8 TFSI e includono una nuova modalità di ricarica automatica, che carica in modo intelligente la batteria durante la guida e funziona in modalità di ricarica solo quando la velocità di guida supera i 65 km/h circa. Ciò aumenta l’efficienza e offre un’esperienza di guida di un’auto elettrica di alta qualità in città e nel traffico lento. Inoltre, nella modalità di ricarica, il motore del veicolo non viene più utilizzato continuamente per caricare la batteria, ma viene utilizzato solo il recupero. La modalità di ricarica termina quando la batteria è carica al 75%. Ciò consente di prolungare la durata della batteria e aumentare l'efficienza.

Il motore elettrico agisce come un generatore, gestendo tutte le frenate da leggere a moderate con una forza fino a 0,3 g, che corrisponde a oltre il 90% di tutte le decelerazioni nelle condizioni di guida quotidiane. I freni idraulici delle ruote devono essere utilizzati solo per frenate brusche. In frenata la potenza di recupero raggiunge gli 80 kW.

Una gamma arricchita di attrezzature per tutte le esigenze

L'equipaggiamento opzionale comprende gli innovativi fari LED Matrix HD con luce laser Audi come abbagliante aggiuntivo, che aumenta notevolmente la portata del fascio luminoso. Una novità per i fari avanzati sono le firme digitali delle luci di marcia diurna. Conferisce alla Q7 e alla Q8 semielettrica un aspetto distintivo e unico, consentendo all'utente di scegliere una delle quattro firme luminose personalizzate. Per la prima volta sono disponibili come optional anche le luci posteriori digitali OLED con firme luminose digitali. Inoltre, le luci posteriori digitali OLED dispongono di una funzione di rilevamento di prossimità che avvisa chi si avvicina a meno di due metri illuminando chip OLED aggiuntivi.

READ  Come cucinare correttamente i fagioli: trucchi importanti

Lo sterzo integrale e la stabilità trasversale garantiscono affidabilità in ogni situazione

Solo un'Audi guida come un'Audi: il suo marchio con i quattro anelli segna un'identità Audi inconfondibile, e questo vale anche per i modelli ibridi plug-in del marchio. La manovrabilità della Q8 ha cinque caratteristiche: equilibrata, stabile, controllata, precisa e spensierata. Il sistema di sospensioni, sterzo e trasmissione, nonché il sistema di frenatura e sterzo, svolgono un ruolo importante nel creare un'esperienza di guida affidabile, sicura, dinamica e confortevole allo stesso tempo.

Le sospensioni pneumatiche sono di serie per i clienti che acquistano la Q7 60 TFSI e o la Q8 60 TFSI e. Inoltre, per la prima volta, viene offerta la possibilità di includere lo sterzo integrale, che garantisce maggiore sicurezza e comfort.

La stabilizzazione del traffico trasversale elettromeccanicamente attiva (eAWS) offre una dinamica ancora maggiore ed è disponibile per la prima volta anche come optional per i veicoli ibridi. In questo sistema entrambi gli assi sono dotati di un motore elettrico integrato collegato alla trasmissione. Questo sistema divide la barra antirollio in due parti e consente loro di funzionare in gran parte indipendentemente l'una dall'altra durante la guida in rettilineo, riducendo il rollio della carrozzeria su strade sconnesse. Nella guida sportiva, invece, il motore elettrico fa ruotare i due lati in direzioni opposte, quindi lavorano insieme come un'unità. Ciò significa che l'auto inclina meno in curva, fornendo una risposta dello sterzo più precisa. L'eAWS è alimentato da un supercondensatore da 48 V. L'accumulatore di energia compatto e leggero, in grado di assorbire e fornire una grande corrente in brevissimo tempo, fornisce ai due motori elettrici una potenza massima di 1,5 kilowatt ciascuno.

READ  Eclissi nascosta L'evento lunare senza precedenti che avverrà nel 2024: quando sarà e dove potrà essere visto?

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply