Gli scienziati hanno inventato un computer vivente! Gli scienziati hanno inventato un computer vivente!

Gli scienziati hanno inventato un computer vivente!

Riesci a credere che un computer possa essere costruito in un cervello umano? Potrebbe sembrare qualcosa uscito da un film di fantascienza. Ma gli scienziati svedesi lo hanno reso realtà.

I ricercatori della startup FinalSpark hanno sviluppato un nuovissimo computer chiamato Brainware. Viene creato combinando neuroni e hardware del cervello umano. Brainware è una combinazione dei nomi Brain e Hardware.

Per costruire questo computer, gli scienziati hanno prima isolato le cellule staminali del cervello umano e sviluppato le proprietà dei neuroni in laboratorio. Questa invenzione può trasmettere problemi proprio come un normale chip di computer. I neuroni nel cervello umano possono vivere per più di 80 anni. Ma gli scienziati hanno affermato che i neuroni artificiali scoperti attualmente possono sopravvivere solo per 100 giorni.

Si dice che questo computer consumi circa 10.000 volte meno elettricità rispetto ai dispositivi digitali attualmente in uso. In questo modo si guadagnò l’onore di essere il primo computer a funzionare senza consumare molta elettricità. Poiché al giorno d’oggi le tecnologie di intelligenza artificiale utilizzano molta elettricità, FinalSpark ha affermato che sta sperimentando la riduzione del consumo di elettricità con questa nuova innovazione.

Si ritiene che questa tecnologia rivoluzionerà il futuro. Poiché Elon Musk eccelle già nella tecnologia di impiantare un chip nell’angolo umano, si ritiene ora che questa invenzione ispiri molte nuove innovazioni. Se solo questo funzionasse perfettamente, in futuro avremmo tutti un computer nel cervello.

READ  Il nuovo paradigma dell’intelligenza artificiale ha fornito una svolta nel campo della sintesi

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply