Gli scienziati hanno creato un dispositivo simile al cervello umano che funziona con acqua e sali

Gli scienziati hanno creato una sinapsi neurale artificiale che funziona utilizzando acqua e sali e trasmette informazioni nello stesso modo in cui funziona il cervello umano.

Lo sviluppo è stato realizzato da fisici teorici dei Paesi Bassi e della Corea del Sud e fornisce la prima prova che un sistema che utilizza lo stesso ambiente del cervello umano può elaborare informazioni complesse.

Nel tentativo di migliorare l’efficienza energetica Computer tradizionaliDa tempo gli scienziati si rivolgono al cervello umano per trarne ispirazione. Mirano a emulare la sua eccezionale abilità in diversi modi.

I sistemi informatici basati sui principi fisici del cervello interessano scienziati e ingegneri per la loro elevata efficienza energetica. L'organo umano più complesso consuma circa 10 volte meno energia di un normale computer.

Precedenti esperimenti hanno portato alla creazione di computer che imitano l'attività cerebrale, scrive BTA. Tuttavia, si basa su solidi ordinari, mentre il cervello umano utilizza acqua e ioni sale come mezzo.

Nel presente studio, il team ha creato un analogo di 150 x 200 micrometri di un neurone che trasmette informazioni utilizzando ioni in una soluzione acquosa. Il nuovo dispositivo si chiama “memoria ionica” e imita il comportamento di una sinapsi, un componente chiave nel cervello responsabile della trasmissione dei segnali tra i neuroni. Quando vengono ricevuti impulsi elettrici, gli ioni nel fluido migrano attraverso il canale, determinando cambiamenti nella concentrazione ionica.

“Sebbene esistano già sinapsi artificiali in grado di elaborare informazioni complesse basate su solidi, ora mostriamo per la prima volta che questa impresa può essere raggiunta anche utilizzando acqua e sale”, afferma Tim Kamsma, uno studente di dottorato presso l'Istituto di fisica teorica e l'Università di Washington. Institute for Mathematician dell’Università di Utrecht e autore principale dello studio: “Riproduciamo efficacemente il comportamento neurale utilizzando un sistema che utilizza lo stesso ambiente cerebrale”.

READ  30 Le migliori recensioni di Porta Smartphone Per Moto testate e qualificate con guida all'acquisto

Secondo gli autori dello studio, la loro scoperta potrebbe costituire la base per nuovi sistemi informatici notevolmente più efficienti e ad alto consumo energetico rispetto alle tecnologie moderne.

I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply