Gli scienziati ci hanno detto cosa accadrà quando il sole si spegnerà

Secondo un nuovo studio pubblicato sul Monthly Notice della Royal Astronomical Society, il nostro Sole si gonfierà prima fino a diventare una gigante rossa.

Il suo raggio può raggiungere la metà di quello di Marte durante questo periodo.

Il Sole perderà quindi la sua materia esterna e il suo nucleo si disintegrerà nei resti di una stella chiamata nana bianca.

Si stima che questi processi inizino nel Sole dopo circa 5 miliardi di anni. Anni e alcuni pianeti si atrofizzeranno, inclusa la nostra Terra.

Un team di scienziati guidato dal fisico Amurat Ongwirawit dell’Università Naresuan in Tailandia ha analizzato il comportamento di tre nane bianche.

Sulla base di questi dati, gli scienziati sono stati in grado di prevedere cosa sarebbe successo al nostro sistema dopo la morte del Sole.

A quel punto, l’umanità sarà estinta da tempo, a meno che non si stabilisca da qualche parte nello spazio, ma il nostro pianeta non sopravviverà al disastro.

Secondo l'analisi, l'agonia del sole causerà un “massacro” nel sistema solare.

Mercurio e Venere scomparirebbero, così come tutto il resto nel cerchio interno del sistema solare. Alla fine il sole li farà a pezzi e li inghiottirà.

La Terra può sopravvivere o meno, a seconda di come cambia la sua orbita.

Anche se riuscisse a sopravvivere, la Terra sarebbe molto diversa dal mondo rigoglioso e abitabile che è oggi.

Gli scienziati affermano che il nostro pianeta perderà la sua atmosfera e gli oceani.

READ  Festival Blues au château 2023: quattro giorni di concerti a La Chèze

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply