Gino Neri: l’orchestra di Ferrara che piace a Brian May

Nonostante le varie difficoltà che la pandemia ha portato, bloccando le moltissime iniziative culturali e musicali del territorio, l’Orchestra a plettro Gino Neri non si è fermata.

Ed è stato proprio così che è nata l’idea di far approdare per la prima volta il Concerto di Capodanno sul canale YouTube dell’Orchestra, per far sì che potesse essere seguito da tutti gli amanti del caratteristico timbro degli strumenti a plettro, e allo stesso tempo varcare nuovi orizzonti di pubblico.

Il concerto ha seguito un programma dal tono tradizionale, ma con una ventata di novità e brio, portata da una trascrizione ad opera del M° Squarzina, Bohemian Rhapsody brano tratto dallo storico album A Night at the Opera pubblicato nel 1975, quindi riproposto in numerosissimi concerti live ai tempi di Freddie Mercury, appartenente agli sperimentalismi più riusciti di allora rappresentando il punto d’incontro tra il mondo dell’Opera lirica e la musica rock. 

È stata proprio questa iconica colonna sonora a portare all’Orchestra un riconoscimento che ha avuto dello straordinario: il leggendario chitarrista della Band Inglese, Bryan May, dopo aver ricevuto il video di Bohemian Rhapsody estratto dal concerto, si è complimentato con l’Orchestra, condividendolo a sua volta con i suoi fan sul proprio sito internet.

Send this to friend