Ford sta seguendo Tesla nell’abbassare il costo dei veicoli elettrici

Lunedì Ford Motor Company ha dichiarato che sta tagliando i prezzi del suo modello a batteria più venduto, la Mustang Mach-E, e sta aumentando la produzione del SUV. È l’ultimo segno di un’intensa concorrenza nel mercato delle auto elettriche.

Due settimane fa, Tesla ha tagliato il prezzo delle sue auto elettriche 20 per cento per ammorbidire la domanda in tutto il mondo.

La riduzione del prezzo per le due versioni più economiche del Mach-E è stata inferiore a $ 1.000 ciascuna. Altri modelli con batterie a più lunga autonomia e opzioni premium sono stati ridotti da $ 3.680 a $ 5.900, una riduzione dal 6% al 9%.

“Vogliamo rendere i veicoli elettrici più accessibili, quindi stiamo aumentando la produzione e abbassando i prezzi in tutta la gamma Mach-E”, ha affermato Jim Farley, amministratore delegato di Ford. Ha detto su Twitter. “Con una maggiore produzione, riduciamo i costi, il che ci consente di condividere questi risparmi con i clienti”, ha affermato.

La Mustang Mach-E meno costosa, il modello a trazione posteriore con una batteria standard, ora ha un prezzo di listino di $ 45.995, una riduzione di $ 900. Il Mach-E GT ad alte prestazioni con batteria estesa ora viene venduto a $ 63.995, una riduzione di $ 5.900.

L’auto meno costosa di Tesla è la Model 3, che è più piccola della Mustang Mag-E e parte da $ 43.990. La Model Y a trazione integrale, diretta concorrente della Mustang elettrica, parte da 53.490 dollari. Una Mustang Mach-E a trazione integrale con una gamma di batterie comparabile ora costa $ 53.995.

I veicoli elettrici che costano meno di $ 55.000 possono beneficiare di un credito d’imposta federale di $ 7.500 disponibile a partire dal 1 gennaio ai sensi dell’Inflation Reduction Act. Le riduzioni di prezzo di Ford rendono diverse versioni del Mach-E idonee per il credito.

READ  Il Nasdaq ha chiuso leggermente in ribasso per il secondo giorno all'inizio della stagione degli utili

Ford ha affermato che i nuovi prezzi si applicheranno automaticamente ai clienti che hanno ordinato e stanno aspettando le loro auto. Il braccio di credito di Ford offre anche tassi di interesse agevolati del 5,34% per gli ordini Mach E effettuati tra il 30 gennaio e il 3 aprile.

Tesla ha dominato a lungo il mercato delle auto elettriche, in gran parte fino agli ultimi due anni, ma deve affrontare una concorrenza sempre più agguerrita. Il suo tasso di crescita è rallentato in Cina, dove ora è venduto dal produttore locale BYD. Oltre a Ford, Volkswagen, Hyundai, Kia e altre case automobilistiche hanno introdotto negli Stati Uniti modelli elettrici che si vendono bene e sono generalmente più economici dei modelli di lusso di Tesla.

Nel 2022, Ford ha venduto poco meno di 40.000 Mach-E, circa il 45% in più rispetto al 2021. Ciò ha reso la Mach-E il terzo modello elettrico più venduto dopo la Model Y e la Model 3 di Tesla.

Negli ultimi due anni, Tesla, Ford e altre case automobilistiche hanno aumentato i prezzi dei veicoli elettrici poiché la domanda di auto a batteria ha superato l’offerta. Ma negli ultimi mesi la domanda di automobili e di altri articoli di valore si è indebolita, poiché la Federal Reserve ha aumentato significativamente i tassi di interesse. I politici della Fed dovrebbero ridurre i loro aumenti dei tassi nella loro prima riunione dell’anno mercoledì.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply