Il tour di estivo del nuovo disco della band Le luci della centrale elettrica farà tappa a Ferrara mercoledì 19 luglio nel Cortile del Castello Estense.

Dieci canzoni, dieci storie narrate per immagini che fotografano il tempo in cui viviamo:

“Terra  è un disco etnico – ha scritto Vasco Brondi – ma di un’etnia immaginaria o per meglio dire “nuova” che è quella italiana di adesso. Dove stanno assieme la musica balcanica e i tamburi africani, le melodie arabe e quelle popolari italiane, le distorsioni e i canti religiosi, storie di fughe e di ritorni.”

Oltre ad essere distribuito su tutte le piattaforme digitali, TERRA è stato rilasciato nelle versioni cd e vinile accompagnata da un libro:
“TERRA uscirà a forma di libro – scrive Vasco Brondi. – Dentro, oltre al disco, c’è il suo diario di lavorazione, si chiama “La grandiosa autostrada dei ripensamenti”, ed è un diario di viaggio e di divagazioni dell’anno e mezzo di scrittura e degli ultimi tre mesi di registrazioni in studio. È ambientato tra l’Adriatica e un’isola vulcanica, tra studi di registrazione seminterrati e paesi disabitati in alta montagna, tra la Pianura Padana, il Nord Africa e l’America.”

Vasco Brondi sarà accompagnato sul palco da una band di quattro elementi: Marco Ulcigrai (chitarra), Matteo Bennici (basso), Giusto Correnti (batteria) e Angelo Trabace (tastiere).

(Visited 58 times, 1 visits today)