Sta per ritornare il festival di Ferrara sotto le stelle, un evento unico che ogni anno racchiude in sè grande performer mondiali.

Per chi si fosse perso i nostri ultimi aggiornamenti, ecco un riassunto di quello che vedremo.

Teenage Funclub: Martedì 11 giugno 2019 – Cortile del Castello Estense
Ingresso 18€ + dp

I Teenage Fanclub sono senza dubbio una delle formazioni più importanti della storia della musica pop britannica. Attivi da quasi 30 anni e autori di album assolutamente fondamentali come “BANDWAGONESQUE” (1991), THIRTEEN (1993), GRAND PRIX (1995), SONGS FROM NORTHERN BRITAIN (1997).

Julia Holter: Lunedì 24 giugno 2019 – Cortile del Castello Estense
Ingresso 20€ + dp


A tre anni di distanza dall’album acclamato dalla critica “Have You in My Wilderness” del 2015, la cantautrice losangelina fa ritorno sulla scena musicale con “Aviary”. L’album prende come punto di partenza una frase tratta da un racconto del 2009 dello scrittore Etel Adnan: “Mi sono trovata in una voliera piena di uccelli stridenti”.

Sembra una scena presa da un film horror, ma è anche una buona metafora per la vita nel 2018, con i suoi infiniti scandali politici, i disastri naturali e le voci che urlano i propri desideri e risentimenti nel vuoto.

Soap and Skin: martedì 25 giugno 2019 – Cortile del Castello Estense
Ingresso 23€ + dp

Introversa e tormentata, incline a creare atmosfere cupe e gotiche, Anja Plaschg compone delicate ballate pianistiche, innervate da sferzate elettroniche e da una voce algida e intensa. Il precoce talento della musicista austriaca è l’espressione musicale più compiuta dell’instabilità emotiva e della fragilità esistenziale. La forza pura e violenta che l’artista inietta nelle sue composizioni è disarmante. Nei suoi brani Anja consuma e dona se stessa sino all’ultima goccia.

Thom Yorke: Giovedì 18 luglio 2019 – Piazza Castello
Ingresso 50€ + dp

Thom Yorke, cantautore, polistrumentista, compositore britannico e storico frontman dei Radiohead, è uno dei cantanti più importanti e influenti del nuovo millennio, inserito nella lista dei 100 migliori cantanti di sempre secondo Rolling Stone.

Eseguirà brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow’s Modern Boxes e Amok degli Atoms For Peace con il produttore/collaboratore di lunga data Nigel Godrich e il visual artist Tarik Barri.

Tash Sultana: Lunedì 22 luglio 2019 – Piazza Castello
Ingresso 32€ + dp

Giovane artista di Melbourne, a soli ventitré anni di età Tash Sultana ha saputo attirare su di sé l’attenzione di pubblico e media registrando sold out in tutto il mondo.

Tash scrive, registra, produce e suona tutti i suoi pezzi da zero sul palco. La sua voce è magica: ha un dono naturale per la melodia e il virtuosismo con cui suona oltre venti strumenti.