Si è svolta ieri in mattinata (giovedì 15 ottobre) al Ridotto del Teatro Comunale Claudio Abbado di Ferrara la conferenza stampa di presentazione dell’appuntamento del prossimo 22 ottobre con la “1000 Miglia Ferrara 2020 – Memorial Cesare Borsetti”.

All’incontro con i giornalisti erano presenti per il comitato organizzatore Nicola Borsetti (Studio Borsetti), il sindaco di Ferrara Alan Fabbri e gli assessori alla sicurezza Nicola Lodi e al Turismo Matteo Fornasini, il presidente della Fondazione Teatro Comunale di Ferrara Mario Resca, il rappresentante della Camera di Commercio di Ferrara Andrea Migliari, il presidente Automobil Club Ferrara Amedeo Russo e il preside dell’Istituto Vergani Massimiliano Urbinati.  

In uno scenario in cui dominano continui cambiamenti e una concorrenza molto agguerrita di tante città italiane, anche nel 2020 la città degli Estensi è stata scelta come protagonista. Per il Comune di Ferrara, soprattutto in questa edizione, la 1000 Miglia rappresenta un’ulteriore straordinaria opportunità per manifestare il fascino e la bellezza della città estense, per accrescere la sua notorietà e ampliare sempre di più la cerchia degli estimatori. Per lo Studio Borsetti è un piacere e un onore firmare la regia organizzativa locale di un evento di caratura internazionale e celebrare 21 anni di 1000 Miglia.


Il museo viaggiante unico al mondo arriva a Ferrara giovedì 22 ottobre con oltre 400 capolavori di design e meccanica; viene preceduto dal “Ferrari Tribute to 1000 Miglia” con circa 100 equipaggi a bordo di autovetture soprattutto moderne.
Prima del Controllo Orario e della ripartenza della “carovana della freccia rossa” per Comacchio, Ravenna e poi Cervia-Milano Marittima, grazie alla preziosa partnership con due “eccellenze” del territorio – il Teatro Comunale Claudio Abbado di Ferrara e l’Istituto d’Istruzione Superiore “Orio Vergani” – Studio Borsetti ha organizzato la 

“Cena 1000 Miglia Ferrara”, riservata esclusivamente a tutti gli equipaggi, allo staff e agli Ospiti di 1000 Miglia srl. 1000 Miglia Srl ha messo a punto un preciso e puntuale protocollo dedicato alla tutela della sicurezza e della salute di tutti i partecipanti, a qualunque titolo, alla manifestazione (tutte le informazioni su www.1000miglia.it nella sezione #covidsafe).

Inoltre, Studio Borsetti, in sintonia e accordo con 1000 Miglia srl e Comune di Ferrara, ha predisposto un rigido modus operandi a livello locale per equipaggi, pubblico e personale di servizio nel rispetto delle normative vigenti in termini di contenimento e prevenzione Covid-19.


A 1000 Miglia srl di Brescia, alle Istituzioni, agli Sponsor, ai Partner, a tutte le Forze dell’Ordine, agli Ufficiali di Gara, ai Media, al Pubblico e a tutti gli Appassionati e non, Studio Borsetti desidera rivolgere anticipatamente un grande e sincero ringraziamento per il sostegno assicurato nella realizzazione di questa edizione “particolare”; un ringraziamento speciale per la sensibilità dimostrata e la collaborazione garantita è riservato sia al Cav. Lav. Dott. Mario Resca Presidente della Fondazione Teatro Comunale di Ferrara e a tutto il suo staff sia al Dott. Massimiliano Urbinati Preside dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Orio Vergani” insieme ai docenti e agli studenti coinvolti in questo progetto organizzativo davvero unico.